diredonna network
logo
Stai leggendo: Week End alle Porte? Ecco 10 Imperdibili Appuntamenti Per Tutti i Gusti! (16 e 17 aprile 2016)

Week End alle Porte? Ecco 10 Imperdibili Appuntamenti Per Tutti i Gusti! (16 e 17 aprile 2016)

Amiche, pronte a un altro week end tutto da sbranare? Ecco qui le nostre 10 proposte per questo fine settimana: per non scontentare nessun palato, siamo passate dalla cultura alla musica, dall'immersione nella natura a Bacco passando per fumetti, bambole e amici a quattro zampe!
Fonte: Web
Fonte: Web

Così poi aspetteremo il week end, convinti che sarà il più bello dei week end! Ricordate questa canzone degli 883? Era un po’ la storia di ognuna di noi durante l’adolescenza: giorni e giorni ad aspettare il week end che poi, puntualmente, non si rivelava nulla di che. Fortunatamente crescendo non c’è più il sacro vincolo del ritrovo con la compagnia al bar e non è più necessario attenersi ai programmi degli amici. Insomma, siamo tutte più libere di scegliere cosa ci va e non ci va di fare e di comportarci di conseguenza.

Per questo week end abbiamo deciso deliberatamente di non inserire nell’elenco di proposte  che segue il celeberrimo Salone del Mobile di Milano con relativi eventi del Fuori Salone. Non tanto perché non sia un appuntamento degno di menzione – tutt’altro – ma perché l’iniziativa ha ormai già raggiunto la sua chiara fama e la stragrande maggioranza di noi sa che c’è e, se interessata, visita autonomamente il Salone senza bisogno di consigli mirati.

Come al solito abbiamo selezionato per voi le proposte più interessanti per questo week end: dal classico film al libro – per noi una capatina al cinema e una bella lettura per i momenti di relax del fine settimana sono irrinunciabili – oltre a musei e a una mostra davvero originale. Non mancano naturalmente le iniziative più orientate al divertimento: ce n’è per chi ama la musica, per gli appassionati di fumetti, per chi adora la vita all’aria aperta in mezzo alla natura… Insomma, abbiamo cercato di non trascurare proprio nessuno e di accontentare tutti i palati (anche letteralmente, visto che non dimentichiamo mai di inserire un appuntamento che soddisfi lo stomaco).

Ecco quindi le nostre 10 proposte per questo nuovo week end da leoni e leonesse (sabato 16 e domenica 17 aprile): siamo convinte che ciascuna di noi riuscirà a trovare l’idea – o le idee – che faranno esattamente al caso suo. Buon fine settimana, amiche!

1. Il film

il bambino di vetro film
Fonte: Web

Palermo, giorni nostri. Giovanni ha 10 anni, l’età in cui un bambino ha purtroppo anche la maturità per rendersi conto di cose che sarebbe meglio che non accadessero nella vita di un bimbo di quell’età. Giovanni scopre che la famiglia non è sempre il bene. A volte è proprio la famiglia il ragno che tesse la tela in cui si annida il male e in  cui nascondere i segreti intollerabili delle “famiglie criminali”.

“Il bambino di vetro” di Federico Cruciani – all’esordio dietro la macchina da presa – è da vedere per conoscere la Palermo delle periferie, quella feroce e plumbea; se ci piacciono i noir, potremo apprezzare un noir atipico in cui spiccano le solitudini sociali, l’inconfessabile, gli inganni. E sì, i drammi di un’infanzia.

2. Il libro

libro charlotte bronte una vita appassionata
Fonte: amazon.it

In occasione del bicentenario della nascita di Charlotte Brontë, Fazi Editore pubblica alcuni dei romanzi “dimenticati” della scrittrice ottocentesca in collera con la società: Villette, Shirley, Il Professore, tutti – almeno in parte – di natura anche autobiografica. E arriva sugli scaffali delle librerie Charlotte Brontë – Una Vita Appassionata di Lyndall Gordon che ci restituisce la Charlotte Brontë che non ci aspettiamo: appassionata, pungente, carica di ironia e indignata per i limiti sociali.

Da leggere per rispolverare la figura di una grande scrittrice, vestita dall’autrice della biografia di panni più moderni, di silenzi, emozioni e consapevolezze che ritraggono una donna travolgente e in costante lotta con lo status quo.

3. Attività con i bambini

parco avventura geniva-righi
Fonte: Web

Dopo un accurato lavoro di riqualificazione ambientale, ha aperto il parco avventura Genova-Righi, a pochi minuti dal centro di Genova. La strutture riapre con tante novità, come i 100 metri di nuove carrucole per volare tra gli alberi o la “liana di Tarzan” per i più intrepidi alla fine del percorso nero per un’esperienza ad alto tasso adrenalinico. E poi i barbecue a disposizione delle famiglie in estate.

Da visitare se i nostri bambini fremono dalla voglia di divertirsi all’aperto, lasciando scatenare la loro energia passando da un albero all’altro su piattaforme sospese, cavi d’acciaio o ponti tibetani, in un luogo sicuro in cui i genitori possono stare tranquilli: tutti i percorsi vengono effettuati indossando un apposito equipaggiamento di sicurezza.

4. Il museo

maf museo delle arti femminili
Fonte: slideshare.net

Il Maf – Museo Arti Femminili di Vallo della Lucania (Sa) si basa su collezioni di oggetti artigianali, artistici, industriali e comunicativi legati all’universo femminile gli ultimi tre secoli; è articolato su quattro piani, ciascuno dedicato a un diverso tema: linguaggio, pattern, mestieri e materiali.

Da visitare per entrare in contatti con oggetti originariamente definiti “minori”, mostrati all’interno della loro complessa rete di relazioni e nel loro valore d’uso, simbolico, economico e culturale, avvalendoci anche di dispositivi interattivi che ci consentiranno di apprezzare oggetti preziosi e libri rari della collezione.

5. Musica, maestro!

lorenzo fragola concerto
Fonte: Web

C’è grande attesa ad Antegnate (Bg), per l’esattezza all’Antegnate Shopping Center dove alle 17 Lorenzo Fragola, il vincitore classe 1995 vincitore di X Factor, presenterà, firmando copie e incontrando i fan, per presentare il suo secondo album in studio, Zero Gravity, uscito subito dopo la buona partecipazione a Sanremo dell’artista. E la stessa canzone portata al Festival dei Fiori, Infinite Volte, insieme ai videoclip dei brani D’Improvviso, Weird e Zero Gravity, hanno anticipato l’uscita del disco che ora è completo e presentato direttamente dall’artista.

Non mancare se siamo rimaste incantate sin dalla prima puntata di X Factor 8 dalla voce e dalle interpretazioni da brivido dell’artista catanese, per stringere la mano a un cantante che, freschissimo d’esordio di carriera, lo scorso anno si è piazzato sesto al contest di MTV Italia #MTVStarOf2015 per essere stato il più votato dagli utenti. Non bastasse, a gennaio di quest’anno il suo album 1995 è stato nominato disco dell’anno dagli ascoltatori di Radio Italia. Capatina altamente consigliata!

6. Soddisfare il palato

vinopoli moncalieri 45° Nord
Fonte: vinopoli.it

Da venerdì 15 a domenica 17 aprile si terrà al 45° Nord di Moncalieri Vinopoli – La città del Vino con tre giorni di degustazioni enologiche e culinarie ispirate alla tradizione di ogni singola regione italiana. Vinopoli è aperto con ingresso gratuito dalle 10 alle 23 con i suoi 21 stand, degustazioni guidate e spettacoli di artisti di strada.

Da non perdere se vogliamo conoscere meglio le eccellenze enologiche abbinate ai migliori prodotti nostrani, riscoprendo la vera tradizione culinaria e quindi culturale italiana. Le degustazioni enologiche e culinarie si pagano attraverso gettoni appositamente creati per l’evento chiamati “Bacco”, in onore del dio romano del vino. I Gettoni “Bacco”, acquistabili presso l’Infopoint all’ingresso, potranno essere utilizzati liberamente in tutti gli stand Vinopoli.

7. La mostra

mostra barbie the icon roma
Fonte: Web

Ha 57 anni ma non li dimostra affatto e non grazie a lifting o ritocchini ad hoc: Barbie – il suo vero nome è Barbara Millicent Robert, lo sapevate? – si è “limitata” a seguire le evoluzioni figlie del suo tempo in termini di stile, forma fisica o pettinatura. E in poco tempo, anziché come semplice bambola, si è consacrata come una vera e propria icona cui è dedicata la mostra “Barbie – The Icon” che, dopo aver chiuso i battenti il 13 marzo al Mudec di Milano, li riapre ora al Complesso del Vittoriano (Ala Brasini) di Roma, dove rimarrà allestita – come le sue 380 bambole dal 1959 ai giorni nostri – sino al 30 ottobre. 

Da non perdere se attraverso i cambiamenti di Barbie vogliamo intravedere l’evoluzione del nostro mondo, per ammirare le bambole più commerciali ma anche esemplari unici che non avremmo altrimenti occasione di vedere e per tornare un po’ bambine con quella donnina che ha accompagnato i pomeriggi d’infanzia della maggior parte di noi. La mostra è adatta sia ad adulti che bambini (apertura lun-gio dalle 9.30 alle 19.30; ven-sab dalle 9.30 alle 22; dom 9.30-20.30. Biglietto intero 12 euro, ridotto per ragazzi fra 11 e 18 anni e studenti di età non superiore a 26 anni 10 euro, 5 euro per bambini dai 4 ai 10 anni, gratuito fino a 4 anni).

8. Per chi ama il fumetto…

torino comics
Fonte: Web

Il tempio degli amanti dei fumetti Torino Comics conquista per l’intero week end l’Oval Lingotto Fiere (via Mattè Trucco 70): dal 15 al 17 aprile, infatti, la kermesse dedicata a fumetto, game e cosplay traslocherà nell’ex struttura olimpica, un’area da 20mila mq che si prepara ad accogliere migliaia di visitatori.

Da non perdere per ammirare coloratissimi cosplayer, per conoscere tutte le ultime novità in materia di fumetti e c., per vedere da vicino tre attori di fama internazionale provenienti dall’universo di culto di Star Trek, Star Wars e Battlestar Galactica oltre ad autori (come Silver e Guido De Maria), disegnatori, doppiatori e youtuber e, perché no?, per fare un po’ di shopping all’insegna dell’ironia e dell’originalità!

9. …e per chi non sa resistere allo sguardo di un gattino!

4 zampe in fiera padova
Fonte: Web

Per chi non sa resistere alla tentazione di andare in qualsiasi luogo ci siamo animali e cuccioli, la soluzione è Quattrozampe in fiera nei padiglioni di Padova Fiere: non si tratta di un concorso di bellezza né di una gara, ma di un appuntamento pensato specificamente per l‘incontro fra proprietari e amanti di cani e gatti che potranno così vivere insieme un week end fra divertimento, formazione e sport.

Da non perdere se amiamo gli animali, naturalmente, se vogliamo immergerci in un mondo di tenerezza, per coccolare magnifici esemplari di cagnolini e gattini e per far felice il nostro pelosetto con un collare chic o una cuccia ultra glam!

10. Infine, una bella immersione nella natura!

giardini villa pergola alassio
Fonte: Web

Domenica 17 aprile a Villa delle Pergole di Alassio (Sv) torna l’iniziativa “Profumo di Glicine”, un percorso che comprende sia un laboratorio che una visita guidata per andare alla scoperta delle 18 varietà di glicine coltivate nei giardini. 

Partecipiamo se siamo amanti dei parchi, delle ville sontuose, dei fiori e del giardinaggio e per concludere il week end con una rilassante immersione nel verde e nel profumo di ben 28 varietà di glicine.