diredonna network
logo
Stai leggendo: Esorcizzano bambina di 10 anni perchè considerata una strega

Esorcizzano bambina di 10 anni perchè considerata una strega

Un caso assurdo che viene dalla Svezia. Due genitori adottivi maltrattano la figlia perchè ritenuta una strega. "Fondamentale l'esorcismo per aiutarla".
Fonte: web

Diciamo sempre che la bellezza, quella vera, non è certo fatta da un corpo perfetto, da un paio di gambe lunghe, da capelli splendenti o dalla pancia piatta; la bellezza è qualcosa che va oltre tutto ciò e che viene da dentro.

Recentemente abbiamo parlato di una ragazza con una malattia particolare che le rende la gamba gonfia e che ha lanciato l’importantissimo messaggio di amarsi per quello che si è; oggi vi raccontiamo di Madeline Stuart, una giovane con la sindrome di down che ha appena ottenuto un contratto come modella per un marchio americano di abbigliamento sportivo pensato per tutte le donne, di ogni forma e dimensione.

Madeleine è stata scelta dal marchio sia perché in questi ultimi mesi ha deciso di rimettersi in forma, perdendo parecchi chili, sia perché con la sua sicurezza riesce a dare un messaggio importante, che è quello di essere sicure di sé e di inseguire i propri sogni, perché alla fine questi si realizzano.

Fonte: web

Nel caso di Madeline, il sogno di essere una modella si accompagnava anche a quello di sensibilizzare le persone sulla sindrome di down, e in particolare sul fatto che nessuno deve essere discriminato; in questo è stata supportata da sua madre, convinta che avere lei come figlia sia un dono e che le persone che le dicono che sono dispiaciute per la sua situazione si sbaglino.

Aver scelto Madeline è un bel segno da parte dell’industria della moda, che sta iniziando a capire che le donne sono tutte diverse tra loro e che è proprio questo essere diverse che le rende speciali.

Vediamola in foto: