diredonna network
logo
Stai leggendo: Festival Musicali in Europa: Ecco 12 Appuntamenti Imperdibili del 2016

Festival Musicali in Europa: Ecco 12 Appuntamenti Imperdibili del 2016

L'estate è alle porte e la voglia di musica e vacanze si fa sempre più forte? Che ne dite di un viaggio alla scoperta dei più importanti eventi musicali del 2016? Ecco a voi la top 12 dei migliori festival musicali in Europa! Pronti a partire?
Festival Musicali In Europa
Fonte: www.rockenseine.com

La maturità si avvicina e il pensiero dell’estate ormai imminente è l’unica cosa in grado di darvi un po’ di sollievo? Perché allora non organizzate un bel viaggetto-premio dopo le estenuanti fatiche degli esami? L’estate è ormai alle porte e con lei impazza anche la voglia di tanta buona musica, magari da ascoltare in giro per l’Europa!

The Guardian ha stilato la classifica dei migliori festival musicali in Europa per l’estate 2016, prestando attenzione anche al portafogli delle povere studentesse squattrinate. Dal Love International in Coazia al Primavera Sound in Spagna, passando per il Tomorrowland in Belgio al Burning Man in Portogallo, c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Allora siete pronte a partire alla volta dei più importanti appuntamenti sulla scena musicale europea? Ecco a voi la lista dei migliori 12 festival musicali europei degli ultimi anni che non potete assolutamente perdere!

1. Love International, Croazia

Love International, Croazia
Fonte: loveinternational.com

Il festival si terrà dal 29 giugno al 6 luglio presso il Garden Resort di Tisno, all’interno di un anfiteatro naturale con una baia privata. Il Love International approda sulla scena croata sostituendo il Garden Festival, giunto al termine dopo ben 10 anni di attività. Il festival chiama a raccolta i più grandi protagonisti della disco e house music: Prosumer, Bicep, Horse Meat Disco … e tanti altri. È possibile acquistare il pass per l’intera settimana al costo di 150€.

2. Secret Solstice, Islanda

Secret Solstice, Islanda
Fonte: www.theguardian.com

L’appuntamento con il Secret Solstice è dal 17 al 19 giugno. Giunto al suo terzo anno di attività, il line-up di quest’anno prevede artisti di grande calibro: stiamo parlando dei Radiohead e Die Antwoord e altri grandi nomi del panorama musicale. Sarete immersi nel fantastico scenario di Reykjavìk e potrete godere della bellezza del suo magnifico paesaggio e del suo sole di mezzanotte, il tutto ad un prezzo 180€ per tutto il weekend. Inoltre per soli 20 spettatori e per la poco modica cifra di ben 1.750€ sarà possibile assistere ad uno spettacolo unico e sensazionale: la prima performance live all’interno di un vulcano!

3. Week-end au Bord de l’Eau, Svizzera

Edge Of The Lake, Svizzera
Fonte: www.theguardian.com

Giunto ormai alla sua decima edizione, il festival svizzero si tiene dal 1 al 3 luglio sulla spiaggia del lago di Géronde, a est di Sion, circondata da colline e vigneti per un weekend all’insegna del relax e della buona musica. Il line-up di quest’anno comprende: Lindstrom, Deetron e Ninja Tune Djs, il tutto per una modica cifra di 40€ per il pass e di 72€ campeggio compreso.

4. A Summer’s Tale, Germania

A Summer's Tale, Germania
Fonte: www.theguardian.com

Nella campagne della Germania settentrionale, non lontano da Amburgo, dal 10 al 15 agosto si svolge il Summer’s Tale di Luhmühlen (pass per 4 giorni al costo di 169€ campeggio incluso). Quest’anno il line-up comprende Sirus Rós, Garbage, Fat Freddy’s Drop, José Gonzalez e poi ancora danza, teatro, poesia e degustazioni di tè giapponese … e tanto altro.

5. Obonjan, Croazia

Obonjan, Croazia
Fonte: www.theguardian.com

In un’isola abbandonata dell’Adriatico, dal 18 luglio al 10 settembre prende vita il festival Obonjan. Due mesi di musica, arte e workshop in cui godere della bellezza dell’isola e del suo mare cristallino. Tra gli artisti ci sono Roy Ayers, DJ Shadow, Dilated Peoples e Matthew Herbert. Il costo è di 73€ a notte a persona, campeggio incluso.

 6. Colours of Ostrava, Repubblica Ceca

Colours of Ostrava, Repubblica Ceca
Fonte: www.theguardian.com

Il festival della musica tecno e dell’elettronica si svolge dal 14 al 17 luglio nell’ex area industriale di Dolní Vítkovice, nella città di Ostrava, al costo di 84€. Tra i grandi nomi internazionali Mbogwana Star e Mariachi el Bronx, prestando particolare attenzione ai visitatori disabili.

7. Wheather Festival, Francia

Weather Festival, Francia
Fonte: www.theguardian.com

Giunto alla sua quarta edizione, questo festival ha riunito i più grandi nomi della musica tecno e house all’aeroporto di Le Bourget, nel nord est di Parigi. Quest’anno il Weather Festival ospiterà per la prima volta i campeggiatori, offrendo il meglio della tecno berlinese (Marcel Dettman, Dixon, Ben Klock, Len Faki), The Black Madonna e tantissimi altri DJs di fama internazionale. Una tre giorni di pura musica e divertimento dal 3 al 5 giugno al costo di 84€.

8. Boom, Portogallo

Boom, Portogallo
Fonte: www.theguardian.com

Dall’11 al 18 agosto prende il via il Boom Festival del Portogallo che più si avvicina al Burning Man Europeo. La manifestazione musicale ha cadenza biennale e il suo intento è quello di creare una comunità sciamanica, in grado di promuovere e favorire rispetto e unità nel segno dello spiritualismo. Danza, arte e installazioni, yoga, workshop e tanta musica, tutto questo e molto di più è il Boom Festival. Il costo? 180€.

9. Primavera Sound, Spagna

Primavera Sound, Spagna
Fonte: www.theguardian.com

Il line-up di questo festival chiama a raccolta i più grandi artisti della musica mondiale: Radiohead, LCD Soundsystem, PJ Harvey,Parquet Courts, Beirut, Hidson Mohawke, Floating Points, Optimo e molti altri. Cinque giorni dal 1 al 5 giugno, il tutto a 195€ per l’intero weekend e 80 per il biglietto giornaliero (al momento molti biglietti sono già esauriti e stando al sito ufficiale sono solo disponibili quelli per la data del 2 giugno). Cosa state aspettando?

10. Exit Festival, Serbia

Exit Festival, Serbia
Fonte: www.theguardian.com

Creato da un gruppo di giovani appartenenti al movimento studentesco serbo nell’era post-Milošević, l’Exit Festival, vincitore di premi e riconoscimenti, si impone sulla scena dei più importanti festival europei. Dal 7 al 10 luglio questa manifestazione ha luogo nella fortezza di Petrovaradin, a Novi Sad, in uno spazio allestito a festa per accogliere oltre 200.000 persone! L’obiettivo del festival è quello di supportare i giovani nei Balcani e il line-up del 2016 chiama sul palco artisti del calibro di Ellie Goulding, Stormzy, Bastille e Wiz Khalifa, al costo di 79€ per tutta la manifestazione.

11. Tomorrowland, Belgio

Tomorrowland, Belgio
Fonte: www.tomorrowland.com

Dal 22 al 24 luglio prende il via Tomorrowland, festival interamente dedicato alla musica elettronica che si svolge in Belgio dal 2005. La manifestazione, organizzata dalla ID&T nel parco De Schorre, a Boom, è famosa per le decorazioni e scenografie spettacolari che caratterizzano i palchi, dai quali si stagliano fontane d’acqua e fuochi d’artificio e per la presenza di DJs di fama internazionale. Un weekend ricco di suoni, luci e colori! I prezzi variano da 272,50 a 496€ per il weekend.

12. Amsterdam Dance Festival, Paesi Bassi

Amsterdam Dance Festival, Paesi Bassi
Fonte: www.amsterdam-dance-event.nl

Considerato il più grande evento della musica elettronica internazionale in Europa, ADE (Amsterdam Dance Event) riapre i battenti in autunno dal 19 al 23 ottobre. Una cinque giorni con oltre 450 eventi, più di 2.000 artisti che si esibiranno nelle varie location sparse in città e più di 350.000 visitatori. Prezzo ticket e line-up sul sito ufficiale della manifestazione.