diredonna network
logo
Stai leggendo: “Una mamma per amica”, meno un mese ai nuovi episodi: ecco il trailer

“Una mamma per amica”, meno un mese ai nuovi episodi: ecco il trailer

C'è tutto. La data di lancio, il primo teaser, le varie anticipazioni, ora persino la prima pagina della sceneggiatura di "Gilmore Girls: A Year in The Life", con il dialogo tra Rory e Lorelai che apre l'attesissimo reboot in 4 episodi. Manca solo che arrivi novembre!

Ad annunciarlo con un tweet è stato il fondatore di TvLine.com e noi ci siamo messe qui, buone buone, ad aspettare le 17 italiane per condividere con voi il trailer di Una mamma per amica, il revival (a questo link).

Manca solo un mese alla data del rilascio mondiale di “Gilmore Girls: A Year in The Life” su Netflix. Il 25 novembre 2016 non è più così lontano.

Ne approfittiamo per un ripasso sugli indizi arrivati finora e, intanto, se non li avete ancora visti, ecco i manifesti realizzati da Netflix per ogni episodio (ognuno è ambientato e prende il nome di una stagione dell’anno, a partire dall’inverno).

“Una mamma per amica”, ritorna Jess: ecco l’indizio che lo svela
“Una mamma per amica”, ritorna Jess: ecco l’indizio che lo svela

Ma veniamo a qualche anticipazione e… parliamo di Jess!

Una mamma per amica”, ritorna Jess: ecco l’indizio che lo svela – 13 settembre 2016

Fonte: Web
Fonte: Web

Altro che spoiler poco affidabile, la fonte è di quelle super ufficiali, visto che si tratta dell’account Instgram ufficiale Gilmore Girls, che ha postato l’immagine con un libro aperto e una scritta a mano che dice

Volevo solo lasciare qualche nota a margine per te

Goodnight, Dodger.

Una foto pubblicata da @gilmoregirls in data:

Che dite, abbastanza irriverente e sarcastica per essere di Jess? 
Ma per la gioia delle Gilmore di tutto il mondo non basta un’intuizione, che rischia di diventare un’illusione, servono prove. E ci sono. Passi che sia stata proprio la passione comune di Rory e del ribelle Jess per i libri e – badate bene – proprio le note a margine di lui su uno dei libri di Rory a fare scattare l’amore tra i due.
Il fatto che i versi che si intravedono nell’immagine di Instagram non lasciando dubbi: si tratta di “Urlo” di Allen Ginsberg, ovvero proprio quel libro galeotto che, nella seconda stagione, Jess restituisce a Rory dopo averlo sottratto di nascosto e aver scritto alcune note a margine.

Che altro aggiungere se non che il 25 novembre, la data del rilascio mondiale di “Gilmore Girls: A Year in The Life” su Netflix, è davvero troppo troppo lontano.

Intanto abbiamo già consumato il trailer e la prima pagina del copione, con il dialogo tra Rory e Lorelai pubblicata nei giorni scorsi. Se vi serve un ripasso, la trovate di seguito.

Ecco il primo dialogo tra Rory e Lorelai – Aggiornamento 8 settembre 2016

Perché novembre è ancora così lontano?! Archiviata praticamente l’estate la nostra data guida è ormai il 25 novembre 2016 quando verranno rilasciati i quattro attesissimi episodi dell’atteso reboot di Gilmore Girls: A Year in The Life.

Ogni episodio dura 90 minuti e sarà ambientato in una differente stagione. A partire dall’inverno. Alcuni giornalisti che hanno partecipato al panel di “Una mamma per amica” hanno avuto il piacere di vedere l’inizio. Da questi si deduce che è inverno, nevica e che Rory è appena tornata da Londra, dove vive e lavora.
Alle prese con le sue prime esperienze di giornalismo, proprio nel momento in cui il giornalismo è stato messo in crisi dal web.

Ed ecco qui le prime parole tra Lorelai e Rory, appena sbarcata! Quello che vedete in questa foto, infatti, è proprio l’inizio della sceneggiatura del primo episodio, pubblicato a sorpresa (e che bella sorpresa!) da Entertainment Weekly su gentile concessione della creatrice di “Una mamma per amica”, Amy Sherman-Palladino:

Fonte: Entertainment Weekly
Fonte: Entertainment Weekly

Non poteva che iniziare così! Con Lorelai seduta sui gradini del gazebo con, manco a dirlo, due super tazze di caffè d’asporto in mano. Fuori campo si sente una voce:

– Hey

Ed ecco comparire Rory, sorridente e bellissima.
Questo all’incirca il dialogo tra le due (sarà da vedere come verrà poi reso in italiano).

LORELAI (annoiata)

– Questo è il modo in cui ti presenti appena scesa da un aereo?

RORY

– Questo è il modo per dire ciao?

LORELAI

– Sei stata compressa in un’esaltante lattina per sette ore, circondata da persone con tisi e difterite, scabbia, salsa hummus, cani rabbiosi e ragazzini drogati che attentano al tuo posto e cercano di derubarti.

RORY

– Che compagnia aerea frequenti?

LORELAI

– Dovresti essere stravolta e a chiazze. Dovresti cantare “I dreamed a dream” con un taglio di capelli orribili mentre offri te stessa agli scaricatori di porto francesi. Invece, sembri perfetta. Ammettilo. Sei un’adepta di Goop [il brand di life style di Gwyneth Paltrow, ndr].

RORY

– Non sono un’adepta di Goop

LORELAI

– Fai yoga nei corridoi indossando una tuta in cashemere mentre il tuo cane guida guarda “Zoolander” sul suo orologio.

Confessiamo che di quest’ultima frase ci sfugge un po’ il significato. 

Quanto abbiamo voglia di scoprire il seguito di questo dialogo assurdo in perfetto stile Gilmore! Quando arriva novembre?

Seguono il teaser e le varie anticipazioni uscite su Gilmore Girls: A Year in The Life finora…

Continua a leggere