logo
Stai leggendo: 17 anni, si inietta la droga Krokodil e lacera la sua vagina

17 anni, si inietta la droga Krokodil e lacera la sua vagina

La droga Krokodil torna a far parlare di sé. Questa volta, a subirne le terribili conseguenze, una ragazzina di soli 17 anni.
(foto:Web)
(foto:Web)

La chiamano “la droga che ti mangia”.
RdD aveva già dedicato un articolo alla Krokodil, una droga che distrugge mente e fisico delle persone.
Un derivato della morfina ma tagliata con sostanze chimiche molto pericolose tra cui il gasolio. Si è diffusa per prima in Russia e deve il suo nome all’effetto che fa sul corpo umano: lacerato come dal morso di un coccodrillo.

È successo anche ad una ragazza di soli 17anni.
La giovane voleva provare la famosa droga e ha così deciso di iniettarsi da sola la sostanza sui genitali per due mesi fino a farli marcire.
Le lacerazioni subite alla vagina sono gravissime e hanno sconvolto letteralmente anche il medico che l’ha visitata.

Inizialmente i dottori hanno pensato si trattasse di una malattia sessualmente trasmissibile, ma dopo un po’ la ragazza ha confessato l’uso della droga.
La giovane si è recata volontariamente in ospedale dopo essersi resa conto delle gravi condizioni in cui si trovava.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...