20enne denuncia i genitori per omofobia

Un giovane di 20 anni a Padova ha denunciato i suoi genitori perchè non accettavano la sua omosessualità. Una vicenda incredibile che fa pensare.

Succede a Padova. Un giovane ragazzo di 20 stanco di continuare a subire insulti da parte della sua famiglia, dopo aver dichiarato di essere omosessuale, ha deciso di denunciare i suoi genitori. Vittima dell’omofobia in casa propria.

I genitori del ragazzo gli ripetevano spesso di essere un perdente data la sua omosessualità. I genitori, ora denunciati, dovranno rispondere al reato di ingiurie. Doveroso sottolineare che i genitori in questione sono persone istruite, con ottimi lavori e una vita agiata, ma ciò nonostante si sono sentiti in potere di mandare in frantumi l’autostima di loro figlio, con l’unica colpa di amare qualcuno del suo stesso sesso.

Articolo originale pubblicato il 26 Febbraio 2013

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!