logo
Stai leggendo: Airwrap, l’arricciacapelli di Dyson che non utilizza l’aria bollente (e non rovina i capelli)

Airwrap, l'arricciacapelli di Dyson che non utilizza l'aria bollente (e non rovina i capelli)

Ora puoi dire sì ai ricci perfetti, senza paura di rovinare i tuoi capelli. Dyson ha ideato un arricciacapelli in grado di darti una piega da vero stylist in pochi minuti, e la novità è che non utilizza aria bollente.

Quante volte avresti voluto ricorrere all’aiuto di un professionista per un’acconciatura da favola, ma non potendotelo permettere ti sei dovuta accontentare del fai-da-te (magari con risultati a dir poco pietosi)? Per ottenere un liscio perfetto, o al contrario per sfoggiare dei bellissimi ricci, non si può fare a meno di utilizzare strumenti che, a lungo andare, possono rovinare i capelli a causa dell’elevato calore che sfruttano per dare la giusta piega.

Capelli danneggiati, bruciati, secchi e pieni di doppie punte: questi sono alcuni dei problemi che ogni donna può incontrare sul proprio percorso, lastricato di arricciacapelli e piastre liscianti. E allora qualche volta corri il rischio, qualche altra invece preferisci lasciare in pace i tuoi capelli e uscire con una sola spazzolata. Dyson potrebbe aver trovato il modo per risolvere questo problema.

L’azienda ha da poco lanciato sul mercato Airwrap, un air styler che promette grandi risultati. L’arricciacapelli, che nella sua versione completa include tantissimi accessori alla cifra di 499€, sfrutta una nuova tecnologia basata sull’effetto Coanda. Ovvero: un fluido tende a seguire i contorni di una superficie vicina, principio che vale anche per l’aria. Possiamo vedere questo fenomeno fisico in azione con le spazzole, che grazie all’aria che fuoriesce attraverso le loro fibre attirano i capelli sulla loro superficie.

In questo modo, Dyson può rinunciare al calore estremo necessario alle comuni spazzole arricciacapelli o piastre liscianti per dare piega ai capelli. Il suo air styler ha un sistema di controllo intelligente, che misura la temperatura dell’aria addirittura 40 volte al secondo, per mantenerla costantemente al di sotto dei 150° C.  Basta capelli bruciati? Sembrerebbe proprio di sì.

L’arricciacapelli Airwrap ha senza dubbio un costo molto importante, non di certo per tutte le tasche, ma bisogna dire che è davvero completo. La versione super accessoriata comprende cinque diverse spazzole adatte ad ogni tipo di acconciatura, nonché un accessorio che funge da asciugacapelli, e che dovrebbe garantire l’esatto livello di umidità dei capelli per poter creare la piega perfetta.

Sembrerebbe un accessorio immancabile nel beauty di ogni donna, ma il prezzo lo rende irraggiungibile per tantissime di noi. Peccato. O magari potremmo provare a chiederlo a Babbo Natale: le feste si avvicinano…

Rating: 4.3/5. Su un totale di 4 voti.
Attendere prego...