logo
Stai leggendo: Andrea e l’eterna lotta per salvare sua figlia dalla prostituzione

Andrea e l'eterna lotta per salvare sua figlia dalla prostituzione

Una storia che fa commuovere e riflettere: Andrea racconta l'eterna lotta con una figlia che ha deciso di diventare una prostituta per amore.
(foto:Web)
(foto:Web)

Andrea Swanson è una donna di 50 anni che cerca di salvare sua figlia dalla prostituzione.
La sua storia è diventata una delle testimonianze più importanti nella lotta al traffico sessuale.
Sua figlia Hannah, di soli 22 anni, ha deciso di prostituirsi, per guadagnare soldi velocemente e facilmente.
Secondo Andrea, le ragazze che si prostituiscono sono simili ai tossicodipendenti.
Il dramma di questa famiglia è iniziato quando un compagno di classe della figlia ha iniziato ad interessarsi alla ragazzina che, ingenua e insicura allo stesso tempo, è stata una preda molto facile.
Dopo pochi mesi quel ragazzo l’ha portata sulla strada sbagliata e Hannah si è trasformata in una prostituta.

Quando il ragazzo, Kobe, è finito in progione, la famiglia ha cercato di far luce sulla vicenda, ma poco tempo dopo anche la ragazza è stata arrestata: aveva consegnato del denaro sporco, guadagnato come spogliarellista e come prostituta, all’uomo che amava e che l’ha rovinata.
Andrea ora sta cercando di evitare che quello che è successo a sua figlia possa capitare ad altre ragazze, e per questo motivo ha iniziato a raccontare la sua storia in alcune scuole superiori.
Spesso l’amore è solo un abbaglio, che può rovinare per sempre.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...