logo
Stai leggendo: Arriva il primo sex toy che non fa invecchiare la vagina

Arriva il primo sex toy che non fa invecchiare la vagina

Un sex toy non solo per dare piacere ma anche per "ringiovanire". Il primo vibratore anti invecchiamento arriva dall'Italia e a brevettarlo è stato il dottor Paolo Mezzana

Un sex toy non solo per dare piacere ma anche per “ringiovanire”. Il primo vibratore anti invecchiamento arriva dall’Italia, e a brevettarlo è stato Paolo Mezzana, chirurgo estetico della Society of Aestetic Gynecology (Esag) che si occupa di ringiovanimento vaginale.

A parlarne, attraverso un post Facebook, è proprio il medico.

Questo è il primo prototipo di un sistema domiciliare di ringiovanimento vaginale funzionale VR1 – spiega Mezzana nel post – Ionoforesi per facilitare la penetrazione delle molecole a livello della mucosa, luce a bassa intensità e vibrazione a 100Hz per stimolare il metabolismo cellulare, specialmente dei fibroblasti, luce blu per rallentare la proliferazione batterica e fungina. Il tutto controllato via bluetooth da una semplice app per ios e android. Che dire? Sono sicuro che sentirete parlare della mia nuova creatura. 

Insomma il particolare strumento dovrebbe aiutare le donne meno giovani a riattivare i tessuti della loro zona intima, attraverso una vibrazione in grado di stimolare la replicazione cellulare e la vascolarizzazione, ma anche capace di produrre piacere.

Per ora, il prodotto è stato utilizzato in via sperimentale da 5 donne, che hanno utilizzato il particolare sex-toy insieme ad un gel di centella asiatica e acido ialuronico. Ora si attende la certificazione CE per la distribuzione sul mercato, che dovrebbe arrivare nell’estate del 2018 (in attesa dei risultati degli esami microscopici delle biopsie).

Il sex toy anti-age, in silicone medicale, verrà affidato a medici specialisti in patologie del pavimento pelvico che potranno verificarne l’efficienza tramite una connessione bluetooth. La fase sperimentale ha dimostrato che ci sono stati dei miglioramenti dell’idratazione, dello spessore e del tono della mucosa. Inoltre il 100% dei casi ha risconrato miglioramenti nella vita sessuale.

Ancora non si hanno informazioni in merito al prezzo del dispositivo, che potrebbe però aggirarsi attorno ai 500 euro come ha spiegato lo stesso dottor Mezzana ad Adnkronos.