logo
Stai leggendo: Arriva il secondo volume di Storie della buonanotte per bambine ribelli

Arriva il secondo volume di Storie della buonanotte per bambine ribelli

Raccoglierà 100 nuove biografie di 100 donne straordinarie: tra le storie più importanti quelle di Beyoncé, Audrey Hepburn, dell'ex tennista Billie Jean King, della scrittrice di Harry Potter J.K. Rowling e delle scienziate Katherine Johnson, Dorothy Vaughan e Mary Jackson.
storie della buonanotte per bambine ribelli 2

A distanza di un anno, in Italia esce il secondo volume di “Storie della buonanotte per bambine ribelli” che, già pubblicato negli Stati Uniti, raccoglierà 100 nuove biografie di 100 donne straordinarie accompagnate da ben 100 illustrazioni eseguite da artisti provenienti da tutto il mondo. Tra le storie più importanti, come scrive l’agenzia di stampa Ansa.it, spiccano quelle di Beyoncé, Audrey Hepburn ma anche quella dell’ex tennista Billie Jean King, della scrittrice di Harry Potter J.K. Rowling e delle scienziate Katherine Johnson, Dorothy Vaughan e Mary Jackson. Ce n’è per tutti i gusti.

Il primo volume è uscito in Italia nel febbraio 2017, a cura di Elena Favilli e Francesca Cavallo, e ha venduto la bellezza di 470mila copie, guadagnandosi il titolo di libro più venduto nel nostro Paese nell’anno passato. Il secondo volume, edito da Mondadori e curato da Loredana Baldinucci, è atteso, invece, per il 27 febbraio 2018.

Già libro più finanziato nella storia del crowdfunding, ha venduto 100mila copie dopo solo due settimane dall’uscita, piazzandosi al primo posto nella classifica generale per 10 settimane e primo in quella di Narrativa per ragazzi per ben 35 settimane. Tutt’ora è nella top five dei libri più venduti, segno che l’interesse è ancora alto: è stato pubblicato in 39 paesi in tutto il mondo con un successo che non ha alcuna intenzione di arrestarsi e che è pronto a ripetersi col secondo volume, attesissimo anche in Italia.

L’idea – è doveroso ricordarlo – nasce negli Stati Uniti dove vivono le due autrici italiane che, grazie ad un’operazione di crowdfunding su “Kickstarter”, sono riuscite ad ottenere donazioni da parte di utenti di tutto il mondo e in soli 28 giorni hanno raggiunto l’obiettivo di oltre un milione di dollari provenienti da 70 nazioni diverse. Così è nato il libro più letto d’Italia nel 2017.