Qualcosa ha fatto cambiare idea a Balotelli, che sembrava sicuro di non voler vedere la sua bambina. In un’intervista per Vanity Fair, l’eccentrico giocatore racconta qualcosa in più sulla sua vita privata, presentando la sua fidanzata Fanny Neguesha. 

Mario è innamorato ed è convinto che Fanny sia la donna della sua vita. 

Ma con Raffaella Fico non può permettersi di tagliare completamente i rapporti e confessa di pensare spesso a Pia, sperando sia davvero figlia sua.

Certo che penso alla bambina. Con la storia personale che ho avuto io, crede che la lascerei mai senza un padre? Se fino a oggi è accaduto, non è per colpa mia. Non sono una cattiva persona. Semmai, a volte, sono stato scioccamente troppo buono.

Vorrei conoscerla, e spero tanto che sia mia figlia. Non ho nessuna intenzione di scappare, anzi sarei davvero felice se fosse sangue del mio sangue. Però chiedo rispetto per una storia che non è facile come può sembrare: ci sono questioni legali delicate che vanno affrontate con serietà, per il bene di tutti, e non nelle interviste.

I dubbi che la bambina sia davvero sangue del suo sangue sono pochi, Pia gli somiglia moltissimo, ma a quanto pare ci sono delle questioni legali decisamente delicate che conosciamo solo tramite gossip.

L’importante è che la piccola Pia finalmente trovi un padre dato che nel frattempo sta crescendo senza.

 

Articolo originale pubblicato il 27 Marzo 2013

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!