Barbara D'Urso contro Trenitalia "prendo il treno 2 volte a settimana, ho freddo" [VIDEO]

Si lamenta Barbarella. Poverina. Lei che prende il treno 2 volte a settimana (per un cachet da X zeri), ha deciso di fare un video-denuncia contro Trenitalia.

 

Protesta e straparla, complice la febbre forse, lamentandosi dei servizi del Frecciarossa. (avrà mai preso un regionale che tarda minimo mezz’ora ogni due giorni?) Ma non è il solito ritardo che fa arrabbiare la D’Urso. Lei si arrabbia contro la mancata consegna della “tessera” (la Cartafreccia), con la quale, una volta accumulati punti si diventa cliente Cartafreccia Oro o Platino e si ottengono diversi servizi, come i FrecciaClub (“la saletta”, come dice lei), l’area in prossimità dei binari che consente ai clienti di stare al riparo dal freddo.  

Il mio è un tentativo di protesta al Frecciarossa, perché io ho chiesto già da un sacco di tempo la tessera per stare nella saletta quando arrivo prima al treno. Quando fa freddo come stasera che ho la febbre a 39 almeno sto nella saletta! Non me l’hanno ancora data, a chi la dovreste dare se non a me che 2 volte a settimana che viaggio con questo treno?

 

Deliri di onnipotenza. Forse non sa che lamentarsi su youtube per una Cartafreccia, quando gente prende treni in ritardo, perde coincidenze, e viaggia TUTTI i giorni anche su regionali, è davvero poco chic?!

(Dopo aver salutato i telespettatori non vedenti, l’ennesima gaffe.)

Articolo originale pubblicato il 28 Gennaio 2013

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!