logo
Stai leggendo: È bufera sulla nuova Barbie: non rispecchia le afroamericane

È bufera sulla nuova Barbie: non rispecchia le afroamericane

La Barbie di colore ha scatenato diverse polemiche poiché non rispecchierebbe affatto la vera donna afroamericana. In molti si chiedono: perché ha quell'acconciatura? Perché ha metà della testa bionda e metà ricoperta da trecce nere? 
barbie

È bastata una foto per sollevare un vero e proprio polverone. Dall’account Instagram ufficiale della Barbie, infatti, è stata postata un’immagine di tre amiche sedute su un divano mentre guardano un film. Si tratta delle celebri bambole della Mattel: due di loro hanno la pelle chiara e i capelli lunghi biondi mentre solo una è di colore. Quest’ultima ha scatenato diverse polemiche poiché non rispecchierebbe affatto la vera donna afroamericana. In molti si chiedono: perché ha quell’acconciatura? Perché ha metà della testa bionda e metà ricoperta da trecce nere?

“Stasera film con le ragazze, guardiamo la prima uscita del documentario di Hulu sulla Barbie”, così scriveva su Instagram la Barbie. Apriti cielo. Da qui sono cominciate le polemiche con diversi commenti al veleno che hanno fatto il giro del web. “Di chi è stata l’idea di conciare così la Barbie afroamericana. Tra tutte le bellissime donne nere che ci sono in Tv, non potevate trovare una da cui prendere ispirazione? Dovete toglierla immediatamente!” e ancora: “Magari qualcuno ha questo stile, ma non rappresenta la maggioranza. Non mi piace”. “Chi ha fatto alla Barbie nera dei capelli del genere? C’è qualcuno di colore che lavora alla Mattel?” aggiungono altri utenti. “Voglio una spiegazione sui capelli di questa bambola. Chi ha fatto una cosa simile? Perché? Ci sarà qualcuno che l’ha approvato?” hanno twittato.

Una portavoce della Mattel, intanto, rispondendo alla rivista Insider, ha spiegato:

Attraverso i nostri profili social tendiamo a rappresentare le attività quotidiane delle Barbie e i loro stili diversi. Siamo fieri di poter offrire la più variegata linea di bambole sul mercato. In questo modo i nostri clienti possono trovare la bambola che più li rappresenta.

Ma al web non è piaciuta affatto. Badate bene, non perché abbia la pelle scura: ad essere contestata è la sua acconciatura.