logo
Stai leggendo: Buffy, il reboot è in lavorazione: ecco come sarà

Buffy, il reboot è in lavorazione: ecco come sarà

La nuova cacciatrice sarà afroamericana: i casting per trovarla sono cominciati lo scorso autunno. Un revival che sarà ambientato ai giorni nostri e che affronterà tematiche più contemporanee.
buffy

“Buffy” tornerà: a comunicarlo è The Hollywood Reporter che ha confermato, dunque, il reboot – o se vogliamo dirla all’italiana, la nuova versione – della celebre serie anni ’90 sull’ammazzavampiri che ha stregato intere generazioni. Sarà Monica Owusu-Breen a occuparsi della sceneggiatura: un compito non facile che le è stato affidato direttamente dai produttori di 20th Century Fox. Joss Whedon sarà tra i produttori della serie insieme a Gail Berman, Fran Kazui, Kai Kazui e Joe Earley.

Non è chiaro se il regista e sceneggiatore si occuperà anche di altri aspetti del reboot anche perché attualmente è impegnato in diversi progetti. In molti adesso si stanno chiedendo cosa cambierà in questa nuova edizione e soprattutto chi sarà la nuova Sarah Michelle Gellar che per anni è stata Buffy.

Stando alle prime informazioni che stanno facendo (prevedibilmente) il giro del mondo, la nuova cacciatrice sarà afroamericana: i casting per trovarla sono cominciati lo scorso autunno. Non sarà facile. Un revival che sarà ambientato ai giorni nostri e che affronterà tematiche più contemporanee rispetto alla storica serie anni ’90 che, come ricorderete, ha debuttato nel 1997 su The WB Network. Si tratta di uno dei prodotti televisivi più apprezzati e visti di tutti i tempi. Una di quella serie che hanno fatto la storia della tv.

L’ipotesi ci potesse essere una nuova edizione di Buffy, tra l’altro, era trapelata a marzo quando Gary Newman, Ceo di Fox Television Group, si era sbilanciato parlando non solo di un’idea ma anche di una possibilità concreta. Insomma i tempi erano maturi e “Buffy” era pronta a ritornare, seppur con un cast differente, con una nuova sceneggiatura e con tantissimi colpi di scena.

Queste le parole di Gary Newman:

Buffy è probabilmente il nostro spettacolo più maturo per un remake, è qualcosa di cui parliamo spesso.

E infatti così è stato.