La giornalista Cesara Buonamici si è sposata dopo 24 anni di fidanzamento

La conduttrice del Tg5 e volto nota della televisione italiana, ha detto sì con rito civile allo storico compagno di vita Joshua Kalman. La cerimonia in un atmosfera elegante e riservata si è svolta a Fiesole, paese d’origine di lei.

La giornalista del Tg5 Cesara Buonamici è convolata a nozze. Ha detto sì allo storico compagno Joshua Kalman dopo 24 anni di fidanzamento. La cerimonia si è svolta a Fiesole in un’atmosfera davvero elegante.

Un matrimonio celebrato nel massimo riserbo, com’è nello stile della conduttrice di un dei telegiornali più seguiti d’Italia. L’unione di Cesara Buonamici di 65 anni e del compagno di vita Kalman, di 71anni dura da ben 24 anni. Una storia d’amore, la loro, che va avanti esattamente dal 14 settembre 1997. Come riporta il quotidiano on-line Today, la conduttrice racconta così la scelta di sposarsi:

“In questi lunghi anni – ha confidato ancora Buonamici – Ci abbiamo pensato più volte ma poi il matrimonio non si è mai celebrato. In fondo, non avevamo necessità, anche perché non avendo figli, non c’erano motivi reali.”. Qualche volta abbiamo pensato di organizzare il matrimonio presso l’ambasciata italiana in Israele, oppure durante qualche viaggio all’estero”.

Quando la famiglia non è solo quella che si crea "Dopo il matrimonio"

A condividere le foto del grande giorno sono stati alcuni colleghi via social, in particolare Clemente Mimun, direttore del TG5 e Roberto Alessi. Dalle foto possiamo ammirare l’abito elegantissimo scelto da Cesara Buonamici che ha deciso di sposarsi in tailleur bianco e pendenti con perle alle orecchie. Al suo fianco il neosposo, in completo scuro.

Il rito civile, come abbiamo già detto, si è svolto a Fiesole, paese d’origine di lei. Un “sì” all’insegna della semplicità ma carico di gioia, che la conduttrice e volto noto della televisione italiana commenta così:

“Non immaginavo che la notizia del mio matrimonio colpisse così tanto l’opinione pubblica. Io l’ho tenuta riservata, non volevo tanto rumore, ma le tante dimostrazioni di affetto mi hanno fatto davvero piacere”

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!