logo
Stai leggendo: Confessione shock di Meredith: “Ora vi dico perché volevo lasciare Grey’s Anatomy e non l’ho fatto”

Confessione shock di Meredith: "Ora vi dico perché volevo lasciare Grey's Anatomy e non l'ho fatto"

No Ellen anche tu? Di questo passo non ne rimane più nessuno. Sembra che anche la super protagonista Meredith Grey abbia pensato ad abbandonare il set, poi però qualcosa le ha fatto cambiare idea...
Fonte: Web
Fonte: Web

C’è chi la ama alla follia e chi la detesta profondamente, seppur non sia il personaggio più acclamato della serie, possiamo affermare che ne è il protagonista indiscusso. Meredith Grey, è la regina di Grey’s Anatomy, seguiamo le sue vicende appassionatamente, ormai dal lontano 2005, quando fece per la prima volta comparsa nel piccolo schermo, nei panni di una timida ma intraprendente dottoranda a Seattle.

Abbiamo studiato mille interventi insieme a lei, ci siamo innamorare con lei, pianto e riso insieme, come fossimo una cosa sola. Non l’ abbiamo mai lasciata sola nonostante i suoi mille drammi, abbiamo condiviso la sua amicizia con Cristina Yang come fosse la nostra.

E chi dimentica le serate passate a guardare le puntate una dopo l’altra, come una vera e propria maratona?

Qualcuna di noi è ancora in lutto per il suo amato Dottor. Shepherd, eppure non ci siamo lasciate scoraggiare e attendiamo con ansia quella che il 22 settembre sarà la 13a stagione. Durante questi  11 anni, i personaggi che hanno abbandonato la serie sono stati veramente tanti.

Alcune volte siamo arrivate a pensare che Shonda Rhimes ce l’avesse con noi, uccidendo o facendo scomparire i nostri personaggi preferiti. Non la Grey, lei rimane, nonostante il tempo che passa, nonostante non abbia più la sua fidata Yang e il suo amato Derek.

Fonte: Melty.it/Daringtodo.com
Fonte: Melty.it/Daringtodo.com

Eppure, per un momento, anche la bellissima Ellen Pompeo ha pensato di abbandonare la tanto acclamata serie.

Se è ancora qui a farci emozionare lo dobbiamo solo alla sua età. Come lei stessa ha dichiarato, la sua carriera nel mondo del cinema è iniziata a più di 20 anni, un’età già alta per i canoni di Hollywood:

La mia decisione di restare nella serie Grey’s Anatomy è stata basata esclusivamente sull’età. A 33 anni ero abbastanza saggia da sapere che il mio tempo stava già scadendo a Hollywood. Se avessi iniziato lo show quando ero più giovane, probabilmente avrei avuto tutto il tempo di guardarmi intorno e cercare altre opportunità.

L’attrice, che ora ha 46 anni, ne aveva 36 agli esordi della serie. Nel 2009, con la prima gravidanza l’idea di abbandonare il set si faceva in lei sempre più insistente, ed era soprattutto forte il desiderio di dedicarsi completamente alla sua famiglia. Per fortuna ha voluto rifletterci bene:

Ero consapevole di quanto sarebbe stato difficile trovare altri ruoli per un’attrice come me, che stava per andare verso i 40 anni. Ho pensato: Perché dovrei lasciare tutto questo? Ho deciso che sarei rimasta a Grey’s Anatomy, che ne sarei stata grata e che ne avrei cavalcato l’onda il più a lungo possibile.

Fonte: Bossip.com/Ctv.ca
Ellen con figlie e marito Fonte: Bossip.com/Ctv.ca

Ad oggi Ellen si reputa estremamente soddisfatta della sua decisione, la serie dopotutto ha ottenuto e continua ad ottenere, di anno in anno, numeri da record e un successo spropositato. Si vocifera che per le riprese della 13° stagione, l’attrice riceva 300mila dollari a puntata. La sua decisione di rimanere è stata senza meno ripagata! Tuttavia c’è una cosa che reputa deprimente: Vedersi invecchiare sul set.

Ha ammesso di come inizialmente, vedere lo scorrere del tempo sul suo volto, si stagione in stagione, la rattristasse. Fortunatamente poi è riuscita a vedere il lato positivo della cosa, invecchiare non è affatto deprimente, anzi tutto il contrario:

Non credo che concentrarsi sulla bellezza fisica sia necessariamente la cosa migliore per la mente. È una cosa naturale che tutti noi facciamo, ma non penso sia una cosa sana. Più si invecchia, più ci si rende conto che la vita non è basata su come si appare. Tutti invecchiano, e va bene così.

Non possiamo che essere d’accordo con, a nostro dire, ancora la splendida Ellen, augurandole tutto il bene e il successo di questo mondo.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...