“Luce solare, raggi ultravioletti o il disinfettante iniettato nel corpo per uccidere il Covid-19.”È questa la bizzarra e pericolosa proposta del presidente degli Stati Uniti Donald Trump.”

La sua idea è di testare iniezioni di disinfettante e sfruttare in qualche modo il calore e i raggi ultravioletti facendo riferimento a uno studio secondo il quale il virus potrebbe sparire rapidamente ad alte temperature e con la luce del sole.

Il suo suggerimento ha scatenato subito polemiche, molti esperti hanno definito il suo pensiero “irresponsabile e pericoloso” perché potrebbe spingere qualcuno a provare a iniettarsi da solo il disinfettante e lo hanno accusato di mettere “in pericolo la salute pubblica“.

L’epidemia del coronavirus negli Stati Uniti ha raggiunto quasi 50mila vittime, 3.176 nelle ultime 24 ore. Trump, dopo aver insistito senza alcuna prova scientifica sull’efficacia della clorochina e dell’idrossiclorochina, ha pensato di contrastare il virus sfruttando il disinfettante e il calore.

ll virus dell'ignoranza: "Io, derisa e isolata a 17 anni per i miei occhi a mandorla"

Durante il quotidiano briefing sul coronavirus William Bryan, l’advisor della Casa Bianca, ha illustrato la strategia per sconfiggere il coronavirus insieme al presidente degli Stati Uniti e gli altri membri della task-Force del governo americano. È stato citato uno studio secondo il quale il calore ha un forte impatto contro il coronavirus. Bryan ha dichiarato:

“La nostra più incredibile osservazione è stato il potente effetto che la luce solare sembra avere nell’uccidere il virus, sia sulle superfici e sia nell’aria”.

Donald Trump ha poi invitato gli americani a prendere il sole e ha affermato:

“Vedo che il disinfettante distrugge il virus in un minuto. Un minuto. Non c’è un modo di fare qualcosa di simile, iniettandolo? Sarebbe interessante verificarlo”.

Le sue dichiarazioni hanno scatenato indignazione e polemiche. Il docente di sanità pubblica all’Università di Berkeley si è scagliato contro l’idea di Trump e attraverso un tweet ha lanciato un appello:

“Le conferenze di stampa di Trump stanno attivamente mettendo in pericolo la salute pubblica. Boicotta la propaganda. Ascolta gli esperti. E per favore non bere il disinfettante”.

Anche l’ex direttore dell’Office of Government Ethics, Walter Shaub, ha detto la sua:

“È incomprensibile come una persona del genere ricopra l’incarico più importante in questo Paese e che esistano persone così stupide da pensare che vada bene. Non posso credere nel 2020 di dovere mettere in guardia la gente dal presidente perché iniettarti il disinfettante può ucciderti”.

I consigli di Trump stanno facendo discutere la comunità scientifica per il modo pericoloso e irresponsabile con cui sono state presentate. È stato lo stesso commissario della Food and Drug Administration Stephen Hahn, nominato dal presidente, ad ammettere che tali teorie non funzionerebbero contro il Covid-19.

La discussione continua nel gruppo privato!