logo
Stai leggendo: Costretta A Coprirsi Con Un Velo Mentre Allatta in un Hotel a 5Stelle

Costretta A Coprirsi Con Un Velo Mentre Allatta in un Hotel a 5Stelle

Una vicenda assurda. L'umiliazione di una donna mentre allatta, costretta a coprirsi in un hotel di lusso.
(foto: Web)
(foto: Web)

Louise Burns era semplicemente uscita di casa per andare con la madre e la sorella a bere un tè, in un hotel a 5stelle di Londra adibito anche a bar.
Quando il figlio neonato ha iniziato a piangere, molto ingenuamente, la donna non ha esitato un minuto e l’ha allattato.
La dirigenza dell’hotel però è immediatamente intervenuta, sollecitandola a coprirsi il prima possibile.

Incredula, la donna si è trovata costretta a coprire il figlio con una tovaglietta e infuriata si è sfogata su twitter, lanciando l’hashtag #breastfeeding (allattamento al seno) attraverso due foto: nella prima allatta e non c’è nulla di scandaloso, nella seconda è coperta come richiesto dall’hotel.
Ridicolo.

A passarle la tovaglietta è stato un allarmato cameriere che non appena l’ha vista dar da mangiare al piccolo si è allarmato.

“La mia reazione iniziale è stata quella di scoppiare in lacrime, questo era il mio terzo bambino. Ho avuto problemi al seno con i primi due,ma questa volta era andato tutto bene. Non mi aspettavo che sarei stata ammonita in un hotel del centro di Londra“.

racconta.

Il cameriere si è scusato più volte, lui è stato solo il messaggero, e la donna ha deciso di restare per non aggravare la sua situazione, ma ha deciso di denunciare l’hotel attraverso i social e raccontare la sua umiliazione.

Storie da Medioevo. 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...