logo
Stai leggendo: Cristiano Malgioglio: “Così ho scoperto di essere gay”

Cristiano Malgioglio: "Così ho scoperto di essere gay"

Cristiano Malgioglio si confessa a 360° gradi parlando della sua omosessualità ma anche del rapporto con Alfonso Signorini e dei suoi progetti futuri.
malgioglio

Cristiano Malgioglio si confessa a Radio Deejay e parla di quando ha scoperto di essere omosessuale.

“Mio padre un giorno mi ha portato il disco di Carmen Miranda. Avevo 16 anni, ho visto questa donna con tutte queste banane in testa e sono impazzito. Mi ricordo che quel giorno avevo messo la vestaglia di mia madre e le scarpe con il tacco e davanti allo specchio mi muovevo come Carmen. In testa mi ero messo un cesto pieno di fichi d’india, mele e pere” ha dichiarato Malgioglio, uno dei personaggi più apprezzati della Casa del “Grande Fratello Vip”, il reality show di Canale 5. Il cantante si è sempre definito il vincitore morale di questa edizione del Gf Vip.

Dunque, parlando con Linus e Nicola Savino nel corso della trasmissione radiofonica, ha svelato di “essere diventato gay grazie a Carmen Miranda” e di essere “molto felice”. In merito alla presunta relazione d’amore con il direttore di “Chi” Alfonso Signorini, Malgioglio ha smentito tutto: “È stata una battuta, difendevo Signorini e ho detto: ‘Ho avuto una grande storia d’amore con Alfonso’ ma scherzavo. Noi siamo grandi amici”.

Diversi sono i sogni nel cassetto di Malgioglio. Il primo è quello di creare la nuova versione di “Tico Tico” con Fabri Fibra:

“Ho chiamato la sua agente, doveva chiamarmi ma non si è fatta sentire. Potrei lanciarlo anche su scala internazionale. A me lui piace molto, sono innamorato di Fabri Fibra. Tra l’altro nella sua ultima canzone nomina anche me”.

Infine ha svelato di voler lavorare con due grandi registi:

“Vorrei lavorare con Pupi Avati e soprattutto con Pedro Almodovar. Dopo aver fatto la “Maleducation” mi avevano chiamato per andare a fare un provino a Madrid ma in quel periodo c’era “Scherzi a parte” e i miei amici mi hanno messo i dubbi che la telefonata fosse del programma. Così ho perso il treno”.