Non è la prima volta che un bacio alla figlia postato da David Beckham sul proprio profilo scatena le polemiche. Ancora una volta, l’ex calciatore ha deciso di condividere con i followers la foto di un momento di affetto con la sua ultimogenita, immortalando un bacio sulle labbra che, però, non è piaciuto a molti.

In diversi hanno fatto notare a Beckham come baciare sulle labbra i figli sia un atteggiamento sbagliato, soprattutto considerando che Harper Seven Beckham non è più una bambina piccola, ritenendolo un comportamento “strano” o “inappropriato”. Come detto, non è la prima volta che la star inglese viene criticata per una foto del genere: già in passato era stato preso di mira proprio per lo stesso tipo di foto.

Se un papà (David Beckham) bacia sua figlia sulla bocca ed è subito polemica
9

Anche alcuni psicologi sembrano essere d’accordo, in linea di massima, con quanti criticano Beckham, per una serie di ragioni: se la bocca è una zona erogena, e i bambini iniziano a scoprirlo con lo svezzamento, è anche vero che baciare in bocca i figli potrebbe aumentare l’ambiguità soprattutto in quella fase della crescita caratterizzata dal complesso di Edipo; infine, verso la pubertà, i bambini iniziano a voler avere un proprio spazio intimo, come spiega la dottoressa Margherita Ferrari Ginevra in questo articolo, focalizzato soprattutto sulle mamme: “Se persiste il bacio in bocca anche a 7, 8 o addirittura 9 anni, allora per il bambino è dura. Non dovrebbe essere il bambino a dire alla mamma ‘non mi baciare’. Al contrario, la mamma non dovrebbe farlo per preservare questo senso del pudore del bambino: il bacio sulla bocca è ambiguo”.

Va però detto che, alla fine, ciò che più conta è il benessere del bambino; inoltre, occorre ricordare che se un personaggio pubblico posta una foto su un social, questo non dà automaticamente il diritto alle persone di giudicare in maniera negativa e spesso cattiva, soprattutto considerando anche il fatto che pure Victoria Beckham pubblica spesso foto in cui bacia sulle labbra i figli, ma viene criticata molto meno rispetto al marito.

Beckham, inoltre, ha sempre tenuto a precisare molto chiaramente questo suo modo di educare i figli:

Bacio tutti i miei figli sulle labbra – dichiarò tempo addietro al Daily Mail – Brooklyn forse no, è grande e potrebbe trovarlo strano, ma con i bambini sono molto affettuoso. Questo è il modo in cui io e Victoria siamo cresciuti, ed è così che vogliamo crescere i nostri figli.

Occorre quindi prestare attenzione, e non varcare il (sottile) confine che separa il diritto di critica – legittimo – rispetto a un comportamento che non ci appartiene, non comprendiamo o non ci piace, da quello della strumentalizzazione pura e semplice, per fini polemici, di quello che è un gesto d’affetto di un padre verso una figlia, del tutto privo di malizia o di doppi fini.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!