logo
Stai leggendo: Die With Me, la chat che funziona solo con la batteria scarica

Die With Me, la chat che funziona solo con la batteria scarica

Dal Belgio arriva Die With Me, un'applicazione che funziona solamente quando lo smartphone arriva al 5% della batteria

Dal Belgio arriva Die With Me, un’applicazione che funziona solamente quando lo smartphone arriva al 5% della batteria. Un servizio di messaggistica istantanea che strizza l’occhio al dating, alla ricerca di nuove conoscenze, soprattutto in chiave amorosa.

L’applicazione è già disponibile su iOS e Android al costo di 0.99 euro , offre un’interfaccia grafica super minimal con sfondo nero e per poterla utilizzare basta un nickname. Non è possibile inviare immagini o video (andrebbero a consumare troppa energia), ma solamente messaggi di testo, che vengono affiancati dalla percentuale rimanente della propria batteria.

L’obiettivo – che vuole essere anche una provocazione – di questa applicazione è, con la “scusa” della batteria scarica, di spingere gli utenti ad essere concisi e telegrafici nelle loro conversazioni per lasciare tutto il bello di una nuova conoscenza all’incontro faccia a faccia. In quei pochi minuti si innesca una sorta di “lotta contro il tempo”, dove i due impegnati nella conversazione possono scambiarsi i numeri di telefono o fissare un appuntamento dal vivo per approfondire la conoscenza.

I rischi non mancano: la chat (come altre piattaforme simili) non prevede infatti alcun tipo di filtro e quindi potrebbe essere facilmente utilizazta da malintenzionati.

La nostra idea era di fare qualcosa di buono con gli sgoccioli della batteria – ha spiegato a Motherboard l’inventore dell’app Dries Depoorter – Ci siamo divertiti molto a realizzarla e adesso vediamo persone molto felici condurre queste conversazioni a batteria in esaurimento […] Avevamo l’obiettivo di fare un’app di dating dove si potesse trovare qualcuno nei pressi con la batteria molto bassa così che, una volta incontrati, la batteria fosse davvero morta e si potessero intrattenere conversazioni in carne e ossa”

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...