Sarà un medical, con un linguaggio moderno. Punterà su un gruppo di ragazzi intorno al personaggio interpretato dalla D’Urso. Abbiamo scelto Antonello Grimaldi come regista, proprio perché cerchiamo di dare a questo prodotto il meglio, con un’anima molto pop.