Federica Nargi: "Le persone vedono la famiglia da Mulino Bianco, ma è tutto finto"

In un'intervista al Corriere l'ex velina e il calciatore Alessandro Matri, legati sentimentalmente da 13 anni e insieme genitori di due bambine, hanno raccontato i retroscena di quello che la gente vede sui social network.

Federica Nargi e Alessandro Matri sono legati da 13 anni e hanno insieme due bambine. Il matrimonio fra i due “arriverà“, anche se non è nei piani imminenti. La loro è una delle tante famiglie vip che il pubblico segue sui social network: lei ex velina di Striscia la notizia, lui ex calciatore. In un’intervista rilasciata al Corriere hanno parlato sinceramente della loro storia d’amore e di come vivono la loro quotidianità, che è diversa da come può apparire su Instagram.

Federica Nargi: "Criticatemi ma non permettetevi di chiamarmi anoressica"

Le persone vedono sui social le famiglie del Mulino Bianco ma è tutto finto: le discussioni ci sono, chi non litiga col marito?“, ha affermato la modella. “Tante, tante discussioni. Aumentate con l’arrivo delle figlie: essere genitore ti obbliga a prendere decisioni continue“, ha aggiunto l’attaccante. Ma Federica Nargi ha assicurato: “Una crisi vera, però, non c’è mai stata“.

Al giornale hanno raccontato anche il loro primo incontro, avvenuto in discoteca: “Non gli ho dato il numero per un mese, semmai lo chiamavo io da numero sconosciuto. Ma me lo ritrovavo nei locali ogni domenica“, le parole di lei. Alla prima cena, invece: “Non sapendo cucinare, gli ho dato di secondo i sofficini. Ma non ci siamo più lasciati“, ha aggiunto la showgirl.

Per i primi sei anni di relazione, la coppia ha dovuto affrontare l’ostacolo della distanza: Alessandro Matri ha giocato in diverse squadre, ma sempre lontano da Milano, dove Nargi lavorava. Di questa distanza ne hanno fatto una risorsa: “Ha aiutato a costruire fiducia. Io sono di una gelosia estrema, anche se non me ne dà motivo, ma le spasimanti mi preoccupavano: era calciatore, bello, famoso” ha ricordato l’ex velina. Ora vivono insieme a Roma.

Matri ha poi svelato il motivo per cui si è innamorato di lei:

Ho visto che lei stava bene nel mio mondo, coi miei amici d’infanzia, con la mia famiglia al paesino, a Graffignana, nel lodigiano. Sono duemila abitanti e ci accontentiamo di andare al bar, vederci a casa. Ho capito che non mi avrebbe allontanato dai miei affetti. Veniamo da famiglie umili, abbiamo gli stessi valori.

I due hanno intenzione in futuro di sposarsi: “Lo faremo perché è un segno d’amore e una tutela delle figlie“, le parole del calciatore.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!