Festa della Repubblica: Italia baciata dal sole, ma dal 3 cambia tutto - Roba da Donne

Festa della Repubblica: Italia baciata dal sole, ma dal 3 cambia tutto

Meteo 2 giugno: Festa della Repubblica all'insegna del bel tempo e delle alte temperature su tutta Italia. Dal 3 giugno il meteo peggiorerà

Buone notizie per chi ha scelto la data del 2 giugno per concedersi un po’ di relax: le previsioni meteo per il giorno della Festa della Repubblica promettono tempo prevalentemente soleggiato su quasi tutte le Regioni. In mattina è previsto sole ovunque, mentre nel pomeriggio la situazione, soprattutto lungo l’arco alpino e nella zona del cremonese e del mantovano, potrebbe mutare: previsti infatti precipitazioni sparse a carattere temporalesco.

Il bel tempo e le temperature decisamente più alte sono dovute all’aumento della pressione che caratterizzerà la situazione meteo di domani 2 giugno: valori massimi fino a 30 gradi al Nord, 22-28 gradi nelle regioni del Centro-Sud.

A partire da mercoledì 3, dal Nord Europa scenderanno una serie di fronti perturbati che causeranno un peggioramento del tempo su tutto l’arco alpino e in alcuni tratti delle alte pianure piemontesi, lombarde e venete. Sul resto del Paese, salvo qualche nube sul resto del nord e sulla Sardegna, il clima resterà stabile.

La giornata di giovedì 4 giugno sarà caratterizzata da un peggioramento su tutte le regioni settentrionali: meteo instabile con frequenti temporali e anche con locali grandinate. Le elevate temperature dell’atmosfera, il contrasto con masse d’aria più fresca provenienti dal nord Europa, potrebbero innescare fenomeni temporaleschi anche violenti.
Nel corso del pomeriggio di giovedì il maltempo potrebbe raggiungere anche la Toscana centro-settentrionale, mentre sul resto del Centro e al Sud sono previste condizioni più stabili, con clima caldo.

Infine, nella giornata di venerdì 5, il maltempo inizierà a spostarsi verso est. La situazione meteo del nord ovest, conseguentemente, andrà incontro a un leggero miglioramento. Mentre sulle regioni del Nordest il clima resterà instabile.

Previsto un peggioramento nelle regioni del Centro e del Sud con rovesci temporaleschi e grandine su quasi tutto il comparto tirrenico e sul Lazio.
In Sicilia, nel settore centro-meridionale della Calabria e in Sardegna si potrà ancora godere di qualche ora di sole.

Spostamenti tra Regioni ma con regole precise: ecco quali
La discussione continua nel gruppo privato!
Ti è stato utile?
Rating: 1.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...