I film natalizi di Netflix dal meno al più ridicolo. La classifica di Independent

Da "Love Hard", con protagonista Nina Dobrev, a Single per sempre?, brillante commedia romantica che racconta una storia d'amore gay: ecco una lista con tutte le pellicole da non perdere.

Natale si avvicina sempre di più, ma la magica atmosfera delle feste non sarebbe la stessa senza le commedie romantiche di Netflix a tema natalizio.

Ogni anno, il noto colosso dello streaming, rilascia una nuova selezione di film tutti da guardare (magari sorseggiando una cioccolata calda). E se è vero che queste commedie non hanno nulla di rivoluzionario – e a volte posso essere anche un po’ ridicole – è altrettanto vero che sono perfette per vivere a pieno la magia del Natale.

Lasciati ispirare dagli alberi di Natale e dalle decorazioni dei vip

O perlomeno, così la pensa Isobel Lewis, che per The Independent ha scritto una spassosa classifica sui film di Natale Netflix, dal meno al più ridicolo. Vediamo, dunque, quali sono.

17. Holydate

Al diciassettesimo posto troviamo Holidate. Emma Roberts e Luke Bracey interpretano due amici stanchi di trovarsi sempre da soli a passare le feste. E allora, quale idea migliore se non quella di fidanzarsi a Natale e festeggiare, finalmente, con qualcuno? Ma la linea tra finzione e realtà, come ben sappiamo, è molto sottile…

16. Natale, folle Natale

Diretto da Leslie Small questa commedia romantica racconta la storia di un uomo vedovo e padre di quattro viziatissimi figli, che poco prima della vigilia di Natale perde il lavoro. Adattandosi ad uno stile di vita più umile i cinque impareranno che avere meno beni materiali può rivelarsi un’inaspettata fonte di gioia.

15. Single per sempre?

Il film è il primo di Netflix dedicato ad una storia d’amore gay a Natale. La trama racconta la vicenda di Peter, un ragazzo stanco delle pressioni che riceve dalla famiglia per via della sua difficoltà nel trovare un uomo da amare. La soluzione? convincere l’amico Nick ad accompagnarlo a casa per Natale, fingendosi il suo fidanzato. Se però, oltre a Nick, Peter incontrasse qualcun altro?

14. Un safari per Natale

In questa pellicola Kristin Davis e Rob Lowe recitano nella storia di un viaggio alla scoperta di sé, con un pizzico di amore natalizio che non guasta mai.

13. Love Hard

In questa commedia romantica Nina Dobrev interpreta una giovane donna di Los Angeles sfortunata in amore, che perde la testa per un ragazzo della East Coast su un’app di incontri. Decisa a fargli una sorpresa lo raggiunge a casa per le vacanze, ma scopre di essere stata ingannata…

12. Let it Snow – Innamorarsi sotto la neve

Il film racconta tre storie d’amore che nascono sullo sfondo della vigilia di Natale ed è tratto dall’omonimo romanzo di Jhon Green.

11. Un’eredità per Natale

Ellen, per ereditare l’azienda del padre, viene spedita in uno sperduto paesino in mezzo alle montagne, dove impara il valore del duro lavoro e dell’altruismo (e, manco a dirlo, trova l’amore).

10. Un castello per Natale

Giunta in Scozia per sottrarsi a uno scandalo, una famosa scrittrice americana si innamora di un castello e si scontra con il burbero duca che lo possiede. Tanta neve, un castello gigante e un albero da addobbare con gli stemmi della casata. Non serve aggiungere altro.

9. Christams drop: Operazione regali

Una tradizione natalizia da estirpare, un aitante pilota e un’integerrima assistente del Congresso che s’innamora perdutamente di lui mentre cerca di far chiudere la sua base ai Tropici. Gli elementi per un classico film di Natale (un po’ trash) ci sono tutti.

8. Il calendario di Natale

Prendete una fotografa che si occupa soprattutto di eventi natalizi, il suo amico di sempre che all’improvviso torna in città più in forma che mai e un magico calendario dell’Avvento che cambia il destino della protagonista. Il tutto condito da moltissima neve e buoni sentimenti. Decisamente si merita l’ottava posizione.

7. Un Principe per Natale

In questo film Rose McIver interpreta Amber, una giovane giornalista coraggiosa che viene inviata nella terra di Aldovia per indagare sul principe Richard (Ben Lamb), un famigerato playboy. Anche qui gli elementi ci sono tutti: castelli, balli reali, abiti da favola e tanta, tantissima neve proprio alla Vigilia di Natale.

6. Un Principe per Natale – Matrimonio reale

Visto il successo del primo film è stato girato un sequel che racconta le difficoltà di Amber e Richard nell’organizzare il loro matrimonio (a Natale, naturalmente).

5. Un Principe per Natale – Royal Baby

In questo terzo capitolo Amber e Richard aspettano il loro primogenito, futuro re di Aldovia. Tuttavia, qualcosa di inaspettato finisce per mettere i due a dura prova…

4. Nei panni di una principessa

Giusto una settimana prima di Natale, una duchessa scambia temporaneamente la propria identità con quella di una pasticciera di Chicago che le assomiglia moltissimo. Entrambe sono interpretate da Vanessa Hudgens, che ostenta un forte accento britannico quando interpreta la duchessa(!). Tra balli, beneficienza, pasticcini e cioccolate calde entrambe si innamorano del fidanzato dell’altra.

3. Nei panni di una principessa: Ci risiamo!

Il successo del primo capitolo ha fatto sì che Netflix realizzasse subito un sequel. Questa volta Vanessa Hudgens riesce ad interpretare perfino tre ruoli diversi (e con tre diversi accenti).

2. Nei panni di una principessa: Inseguendo una stella

Quando una reliquia inestimabile viene rubata, la regina Margaret e la principessa Stacy chiedono l’aiuto della cugina di Margaret, Fiona, e si alleano con un uomo del suo passato per recuperarla. Anche in questo terzo capitolo Vanessa Hudgens è più trasformista che mai. Un secondo posto meritatissimo.

1. Un cavaliere per Natale

Prendete un cavaliere medievale dall’armatura scintillante che a causa di un loop temporale viene spedito nel futuro, una giovane donna che ha perso le speranze di trovare il vero amore, una cittadina innevata e una magica vigilia di Natale. Non serve spiegare perché questo film si sia guadagnato il primo posto.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!