logo
Stai leggendo: Arrivano in Italia i Nutella Biscuits: dite pure addio alla dieta

Arrivano in Italia i Nutella Biscuits: dite pure addio alla dieta

All'estero sono già nei supermercati e presto arriveranno anche in Italia i Nutella Biscuits: il biscotto che abbiamo sempre sognato.
Finalmente arrivano anche in Italia i Nutella Biscuits: dite pure addio alla dieta

Se all’estero erano famosi già da un po’, presto arriveranno anche nel nostro paese i Nutella Biscuits. Il sogno di ogni amante della crema alle nocciole più famosa al mondo si sta per avverare, salutiamo con due mani la dieta e abbracciamo il tubo dei biscotti firmati Nutella.

Dopo essere stati testati per circa un anno in Germania e Lussemburgo pare che siano pronti ad arrivare presto anche nei supermercati del Bel Paese i Nutella Biscuits, secondo quanto riporta il sito Alimentando, con una distribuzione capillare già dai prossimi mesi.

Il biscotto di Nutella è formato da una base di pasta frolla scavata in modo da contenere la farcitura di crema di nocciole e un cerchio, con l’iconica N di Nutella dentro ad un cuore, nella parte superiore, a fare da coperchio.

Nella confezione si sottolinea che sono “croccanti biscotti con cuore cremoso di Nutella” e dalle immagini che circolano in rete pare che la farcitura sia piuttosto abbondante, come deve essere quando si tratta di Nutella in un panino o in un biscotto. Ciononostante non mancano suggestioni per nuove “ciccionate” con protagonisti i biscotti, abbiamo selezionato questa su tutte:

I biscotti al momento saranno disponibili in due formati: un tubo rigido (che ricorda quello delle patatine Pringles) da 230 grammi circa e 7 biscotti ideale per il consumo on the go e uno più classico in un sacchetto stile biscotti della Mulino Bianco per intenderci.

Proprio Mulino Bianco con i suoi Baiocchi e Pavesi con i Ringo saranno i diretti avversari dei Nutella Biscuits nelle corsie del supermercato e andranno ad affiancare i Nutella BReady, la croccante cialda di pane con cuore di crema di nocciole lanciata nel mercato qualche anno fa.

Un biscotto che vuole diventare un caldo abbraccio quotidiano nella vita di ognuno di noi anche perché come recita lo slogan “che mondo sarebbe senza Nutella” e per un momento “addio alla dieta”.