logo
Galleria: A Parigi nasce un “bordello” dove si può fare sesso con le bambole

A Parigi nasce un “bordello” dove si può fare sesso con le bambole

A Parigi nasce un "bordello" dove si può fare sesso con le bambole
Foto 1 di 6
x

A Parigi nasce una “sala giochi” – così viene definita – ovvero un bordello (anche se il proprietario si rifiuta di chiamarlo così) dove è possibile fare sesso senza limiti, senza pagare supplementi per “prestazioni speciali” e senza infrangere la legge, visto che in Francia è rigidissima in materia di prostituzione. Il costo è di 87 euro l’ora ed è possibile intrattenersi non con delle donne in carne e ossa bensì con delle bambole intelligenti. A spiegarlo, come riporta Vanity Fair, è il proprietario di Xdells, primo esperimento nella capitale francese:

Sono bambole intelligenti che invaderanno il mondo a una velocità che nemmeno vi immaginate.

Laureato in Marketing e Comunicazione, il creatore di questo “concetto” – poi venduto a 15 società in franchising – ha solo 28 anni. Presto i suoi negozi apriranno in tutta la Francia e arriveranno in Italia fra qualche mese, la prima dovrebbe essere nella provincia di Milano.

Real Dolls: viaggio nella fabbrica delle bambole del sesso

Real Dolls: viaggio nella fabbrica delle bambole del sesso

“Le bambole sono pesanti e non si spostano da sole, è necessario mettersi alla loro altezza” spiega il proprietario, per questo nella “sala” i letti sono più bassi del solito. Poi ci sarà anche uno schermo gigante con film porno, un tavolo con preservativi e alcune candele rosse. “Le bambole vengono lavate con acqua e sapone dopo ogni passaggio, sterilizzate con una soluzione idro alcolica e infine spruzzate con uno spray speciale, che lascia questa specie di polverina” aggiunge, specificando che l’igiene è importantissima.

Con soli 19 euro in più si può affittare un casco per entrare in un mondo virtuale in cui si partecipa persino a un film pornografico:

Circa 20 anni fa, quando sono arrivati i sex toys, si è gridato allo scandalo. Quasi tutti pensavano che nessuna donna si sarebbe comprata quel giocattolo che ormai è entrato nella vita di quasi tutte. Le sexdoll sono un accessorio divertente, che nei prossimi anni vedrà il suo mercato aumentare a dismisura, anche nella versione maschile, che sarà a disposizione nel mio spazio dalle prossime settimane.