Carl Nassib è il primo giocatore di football a fare coming out

Carl Nassib è il primo giocatore di football a fare coming out
Fonte: instagram @carlnassib
Foto 1 di 5
Ingrandisci

Il mondo dello sport sembra ancora piuttosto restio ad accettare di far entrare il tema dell’omosessualità al proprio interno, e non è raro sentire atleti assicurare di non aver mai conosciuto colleghi gay; insomma, fare coming out se si è uno sportivo o una sportiva sembra davvero essere difficile e, a parte alcuni casi arcinoti, come quello della tennista Martina Navratilova o del rugbista Simon Dunn, che ha baciato il compagno dopo una vittoria per dichiararsi, non si hanno molte notizie di atleti o atlete che sono “usciti allo scoperto”.

"Il bacio della vittoria" del rugbista per chi dice "i gay andranno all'inferno"

Per questo ha fatto notizia il coming out del giocatore di football Carl Nassib, che si è dichiarato omosessuale attraverso un post pubblicato sul proprio profilo Instagram.

Voglio prendermi qualche momento per dirvi che sono gay – dice – Ci ho pensato molto e ora è arrivato il momento. Ho una vita meravigliosa, una bella famiglia, amici, faccio il lavoro che amo, quindi è importante che sappiate che non faccio questo per visibilità, ma perché penso che la rappresentazione e il dare voce sia fondamentale.

Carl dice di averci pensato per quindici anni, e di sentirsi finalmente a suo agio nel rivelare il proprio orientamento sessuale; ha anche aggiunto di aver trovato la solidarietà e il supporto della NFL, la federazione americana di football.

Sfogliate la gallery per scoprire altro su di lui.