logo
Galleria: Copperman, il supereroe poetico e dolcissimo di Luca Argentero

Abbandonato dal padre

Copperman, il supereroe poetico e dolcissimo di Luca Argentero
Foto 2 di 10
x

un frame del film

Il nostro protagonista cresce nella fascinazione dei supereroi – ha spiegato Argentero – anche perché la madre [interpretata da Galatea Randi ndr.] per mascherare la fuga del padre, gli racconta che se n’è andato in missione per salvare il mondo e lui, giustamente, sente di avere tutte le carte in regola per fare altrettanto.