diredonna network
logo
Galleria: È nato Leone Lucia, il figlio di Chiara Ferragni e Fedez

È nato Leone Lucia, il figlio di Chiara Ferragni e Fedez

È nato Leone, primogenito di Fedez e Chiara Ferragni. Ai neogenitori le nostre congratulazioni, e un benvenuto al piccolo.

È nato Leone Lucia, il figlio di Chiara Ferragni e Fedez

È nato Leone Lucia, il figlio di Chiara Ferragni e Fedez
Foto 1 di 22
x

È nato Leone Lucia. Il “raviolino”, primogenito di Chiara Ferragni e Fedez, è venuto al mondo in una clinica di Los Angeles, la Cedars-Sinai, con tre settimane di anticipo rispetto al termine, previsto per il 9 di aprile.

Come si legge su Vanity Fair, testata da sempre molto vicina alla coppia, “Stanno tutti bene” e il piccolo sarebbe venuto alla luce

con parto programmato nella notte tra lunedì 19 e martedì 20 marzo 2018, al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles.

Presente, oltre ovviamente al neo-papà, tutta la famiglia al gran completo: dai quattro nonni ai migliori amici della coppia.

Ancora nessun post ufficiale della coppia, ma i fan dei Ferragnez hanno già inondato le bacheche social dei due di auguri. Del resto i follower erano in fremente attesa da un po’, visto che da più di 24 ore la coppia era entrata in un sospetto «silenzio social».

Sicuramente la gravidanza della fashion blogger, tra gli under 30 più influenti a livello mondiale, è stata seguitissima da tutti i fans della coppia, formatasi ufficialmente tra l’estate e l’autunno del 2016, che, grazie ai rispettivi profili social della influencer e del rapper giudice di X Factor, hanno potuto seguire passo passo i nove mesi di attesa per l’arrivo del piccolo Leone.

Per la nascita del figlio Fedez ha abbandonato temporaneamente l’Italia proprio per trasferirsi nella città della West Coast dove la fidanzata ha la sua sede lavorativa; come lui, il 17 marzo Vanity Fair aveva annunciato lo sbarco in California anche dei futuri nonni,  con Marina di Guardo, mamma di Chiara, arrivata a Los Angeles appena pochi giorni prima rispetto ai futuri consuoceri, genitori del cantante.

La gravidanza della trentenne titolare del blog The Blonde Salad non è stata tuttavia priva di complicazioni: tanto che, ad appena un mese o poco più dal termine, i medici avevano imposto a Chiara l’assoluto riposo.

Questi ultimi giorni sono stati un po’ caotici. Mercoledì mattina abbiamo avuto l’ecografia di routine e il nostro ginecologo ha trovato che Leo non stesse crescendo tanto quanto dovrebbe, forse perché la placenta non sta funzionando al meglio.

Ha spiegato Chiara, sempre attraverso il proprio account Instagram, come riportato da Il Fatto Quotidiano il 24 febbraio, dopo la grande paura per le condizioni del suo bimbo. In quell’occasione la blogger ha aggiunto:

Sono stata messa a riposo e deve prendere tutto con calma (ho dovuto cancellare gli impegni di lavoro). Devo fare delle visite due volte a settimana per controllare che Leoncino stia bene. Abbiamo già avuto i primi risultati e sono buoni. Adesso si riposa e sta crescendo forte.

E, in effetti, la Ferragni ha anche dovuto rinunciare alla partecipazione alla serata degli Oscar del 4 marzo, proprio per non mettere ulteriormente a repentaglio la salute sua e del piccolo.

Pericolo scampato, ma solo per poco: il 13 marzo, infatti, Chiara e Fedez hanno fatto sapere di aver trascorso una nuova giornata in ospedale, stavolta a causa del livello di liquido amniotico, giudicato troppo basso, come spiegato ancora da Vanity Fair.

Nonostante la gravidanza piuttosto tormentata, alla fine però fortunatamente il piccolo Leone è venuto al mondo, sanissimo, nella stessa clinica scelta da Beyoncé, come del resto aveva già preannunciato la mamma.

Fedez ha anche spiegato, riporta ancora Vanity Fair, il motivo della scelta piuttosto particolare del nome.

A Chiara piaceva (Il Re Leone è il suo cartone preferito) ma a me no, poi il giorno del mio compleanno insieme a Mika e Manuel Agnelli ho aperto a caso il libro dei nomi ed è uscito proprio Leone.

Insomma, un vero e proprio segno del destino. Lo stesso che, per un bizzarro e divertente gioco delle coincidenze, ha fatto incontrare Fedez con la donna che, sempre secondo i diretti interessati, dopo la proposta di matrimonio all’Arena di Verona durante un concerto, diventerà sua moglie nell’estate del 2018 (su luogo e data c’è ancora qualche mistero, ma Vanity Fair assicura che sarà a Noto, in Sicilia, ad agosto).

Quando nell’estate del 2016 Fedez prese ironicamente in giro Chiara nella sua hit in coppia con J-Ax, Vorrei ma non posto, citando la sua adorata cagnolina Matilda nel verso “Il cane di Chiara Ferragni ha il papillon di Vuitton, e un collare con più glitter di una giacca di Elton John“, la bella blogger cremonese dimostrò di essere una persona davvero molto di spirito, postando un video su Instagram dove cantava proprio quella strofa. Fedez le rispose su Snapchat con un post estremamente diretto, “Chiara, limoniamo?”. Genuinità che evidentemente ha colpito nel segno, tanto che i due, poco dopo, hanno iniziato ufficialmente a frequentarsi, fino a diventare una delle coppie più amate dello star system.

Stando a quanto dichiarato da Chiara prima della nascita del piccolo Leone, adesso la neo famigliola rientrerà in Italia, alloggiando per circa un mese in hotel, in attesa che la nuova casa milanese sia pronta ad accogliere tutti e tre… Pardon, quattro: impossibile dimenticare la cagnolina Matilda, che in fondo è stata l’artefice di tutto.

Che dire? Noi  diamo il benvenuto al piccolo Leone, in attesa di vederlo muovere i primi passi sui social, proprio come mamma e papà.