HairLoveChallenge di Radio Deejay: non ci sono cose da femmine e cose da maschi - Roba da Donne

HairLoveChallenge di Radio Deejay: non ci sono cose da femmine e cose da maschi

Ecco cos'è la #HairLoveChallenge lanciata da Radio Deejay per ricordare che non esistono "cose da maschi" e "cose da femmine".

Non esistono cose da maschi e cose da femmine. Lo andiamo ripetendo spesso, e anche l’hashtag lanciato recentemente da Radio Deejay vuole ribadirlo con forza.

Perché nonostante l’impegno, siamo purtroppo sempre condizionati da modelli che ormai sono considerati universalmente accettabili, e che, come adulti, trasmettiamo anche ai nostri figli: sono quei modelli per cui anche nei libri di scuola è normale che la mamma “cucini” e il papà “lavori”, ed è per questo che l’hastag oltre a essere molto spiritoso, contiene anche un messaggio importante.

Diego, La Pina e La Vale, conduttori di Pinocchio Deejay, hanno infatti proposto una challenge davvero molto carina, invitando gli uomini di casa a pettinare le proprie figlie (ma non solo), filmandosi e taggando nella storia Radio Deejay, sotto l’hashtag #HairLoveChallenge.

Lo spunto a cui si sono ispirati è il recente cortometraggio Hair Love, ideato e diretto da Matthew A. Cherry, in cui un papà si trova alle prese con i capelli ribelli della figlioletta, che agli Academy Awards si è portato a casa l’Oscar come miglior cortometraggio animato.

E già in casa Deejay c’è chi si  è cimentato con la sfida: guardate questo spassosissimo video di Linus che pettina La Vale.

Papà, ma anche zii, nonni, fratelli, tutti alle prese con trecce, code, elastici, forcine e spazzole: perché non è vero che solo le mamme sanno fare queste cose.

Sfogliate la gallery per vedere altri papà (e non solo) impegnati in questa tenerissima challenge.

HairLoveChallenge di Radio Deejay: non ci sono cose da femmine e cose da maschi

Fonte: instagram @simoneblitz / marti.mcfly.jr

Foto 1 di 10
Ingrandisci
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...