logo
Galleria: Il papà si era tatuato la stessa cicatrice del figlio, ma Gabe non ce l’ha fatta

... in un lungo post su Facebook

Il papà si era tatuato la stessa cicatrice del figlio, ma Gabe non ce l'ha fatta
Foto 3 di 10
x

Facebook Josh J-Mash Marshall

Il messaggio continua con il racconto delle ultime ore di vita di Gabe:

(…)”Gabe mi ha chiesto se prima di tornare a casa potessimo andare al negozio di giocattoli, così ci siamo stati. L’ho spinto in giro per il negozio su una sedia a rotelle e prima di portalo fuori ha visto questa pistola che voleva davvero, così l’abbiamo messa nel carrello. Gabe ha deciso che non era giusto prendere qualcosa per lui e non Makinzley (la sorellina), così ha trovato una bambola e ha detto alla mamma Bethany “Voglio che sappia che questo è da parte mia”.

In macchina però il padre lo vede stanco e il bambino si addormenta appoggiato alla madre, un sonno da cui però non si è mai completamente svegliato.

Il papà conclude dicendo:

“È stato il giorno più bello che abbiamo avuto. Grazie Gabriel per avermi fatto un ultimo regalo… Quel giorno fantastico che vivrà nella mia memoria per sempre!”