logo
Galleria: L’addio di Gigi Buffon alla Juventus: 17 anni insieme

L’addio di Gigi Buffon alla Juventus: 17 anni insieme

Si chiude la storia bianconera di uno dei portieri più importanti della storia del calcio mondiale, Gigi Buffon. Un addio alla Juve, ma non al calcio.

Ormai era nell’aria già da diverso tempo, ma oggi durante una conferenza stampa ad hoc è arrivata la conferma ufficiale: si chiude qua la storia bianconera di uno dei portieri più importanti della storia del calcio mondiale, Gianluigi Buffon.

Dopo 17 anni, dunque, il numero uno della Juventus ha detto addio alla sua squadra. Sabato contro il Verona sarà l’ultima partita del portierone con la maglia bianconera.

È una giornata per me particolare – spiega Buffon in conferenza -, ricca di emozioni, ma ci arrivo con tanta serenità, felicità e appagamento. Sentimenti figli di un percorso straordinario e bellissimo che ho avuto la fortuna di condividere con tante persone che mi hanno voluto bene. Per questo bene ho lottato e cercato di fare del mio meglio.

E il futuro? Buffon dice addio alla Vecchia Signora, ma non dice addio al calcio giocato. Se fino a due settimane fa il numero uno (ormai ex) bianconero pensava di appendere gli scarpini al chiodo, ora invece la situazione è cambiata poiché sono arrivate proposte interessanti “sia per restare in campo che fuori” spiega Buffon, come riporta la Gazzetta.it.

Di certo non voglio finire la carriera in campionati di terza e quarta fascia – sottolinea Buffon -, sono un animale da competizione, lì non potrei vivere. Se decidessi di continuare sarebbe solo per grandi traguardi

Nella gallery sottostante vi proponiamo tutti i momenti più significativi della vita calcistica (e non) di Gianluigi Buffon, dagli esordi giovanissimo con la maglia del Parma, alla “maledizione Champions” passando per i suoi amori.

L’addio di Gigi Buffon alla Juventus: 17 anni insieme

L’addio di Gigi Buffon alla Juventus: 17 anni insieme
Foto 1 di 8
x