Home

Il "capodanno alternativo" di Laura Torrisi in ospedale contro l'endometriosi

Laura Torrisi ha scritto un lungo messaggio social ai fan in cui dichiara di essere stata ricoverata per un intervento dovuto all'endometriosi, la patologia di cui soffre da anni.

Laura Torrisi dal suo profilo Instagram ha annunciato ai suoi follower di essere stata ricoverata per un intervento a causa dell’endometriosi, la patologia di cui soffre da più di dieci anni, e di un leiomioma – o fibroma – dell’utero.

L’attrice ha pubblicato sul social alcuni scatti che la ritraggono nella stanza dell’ospedale, presso cui ha trascorso la notte di San Silvestro, e nella sua camera da letto, una volta dimessa, accompagnati da un lungo messaggio.

Queste le parole con cui l’attrice quarantunenne, ex concorrente del Grande Fratello, spiega la sua assenza dai social:

Non sono riuscita a farvi gli auguri di buon anno perché ho passato un capodanno alternativo. Volevo inoltre ringraziare tutti i medici e gli infermieri di Villa Donatello per la pazienza avuta con me, i miei angeli custodi, i chirurghi Alberto e Roberta, per avermi accompagnata e guidata in questa ennesima battaglia che da anni combattiamo contro l’endometriosi e leiomioma dell’utero.

Ed è il terzo intervento in dieci anni per l’attrice che ha scoperto di soffrire di endometriosi proprio dieci anni fa, poco prima di restare incinta. Una “malattia subdola”, come lei stessa la definisce, che l’ha anche portata a soffrire di depressione. Si tratta di una patologia ginecologica benigna, caratterizzata dalla presenza dell’endometrio, il tessuto che normalmente si trova solo all’interno della cavità uterina, al di fuori dell’utero, e responsabile, tra le altre cose, della formazione di cisti e di dolore pelvico cronico.

"'È tutto nella tua testa' mi dicevano, ma era falso: l'endometriosi è invisibile e uccide"

L’attrice ha però fatto sapere ai suoi fan di essere a casa e di stare recuperando, e ha dedicato loro un augurio speciale per un nuovo anno “fatto di ripartenze”:

Vi auguro perciò adesso un buon anno, fatto di ripartenze, come lo è stato il mio, perché ne abbiamo tutti bisogno!

Ma il primissimo messaggio che Laura ha condiviso con i suoi follower è quello che le ha dedicato la sua Martina, la figlia avuta da Leonardo Pieraccioni nel dicembre 2010.

Tieni mamma, ti lascio i miei guardiani del sonno Stitch e amico verde, così quando non potrò essere qui, ci penseranno loro a te.

Ed è un gesto importante quello di Laura, che getta luce su un disagio spesso invisibile e considerato ancora un tabù, di cui, fortunatamente, grazie soprattutto a star e personalità celebri, si sta parlando con sempre maggiore frequenza.

Imany, Lena Dunham e le altre vip che hanno dato voce all'endometriosi
14

Nella gallery qui di seguito, ripercorriamo la vita e la carriera di Laura.

Il "capodanno alternativo" di Laura Torrisi in ospedale contro l'endometriosi
@torrisilaura
Foto 1 di 7
Ingrandisci