Mariah Carey e quel disturbo bipolare nascosto troppo a lungo - Roba da Donne

Mariah Carey e quel disturbo bipolare nascosto troppo a lungo

Mariah Carey e quel disturbo bipolare nascosto troppo a lungo

Fonte: Facebook @Mariah Carey

Foto 1 di 7
Ingrandisci

Anche le star soffrono di disturbi mentali, e sempre più stanno facendo “outing”, stanche di doversi nascondere dietro un’apparente perfezione. Robbie Williams, Gisele Bündchen, molte hanno reso pubblici i propri disturbi, anche nella speranza di aiutare gli altri a sentirsi meno soli.

Fra di loro, c’è da annoverare anche Mariah Carey, che nell’aprile del 2018 ha rivelato in esclusiva in un’intervista al tabloid americano People di soffrire di un disturbo bipolare e di essere impegnata in quest’importante battaglia da più di 17 anni.  

Si definisce il disturbo bipolare come una condizione di salute mentale che provoca sbalzi d’umore estremi; nello specifico, la cantante ha rivelato di aver iniziato una cura e di assumere farmaci che non la fanno sentire troppo stanca. La causa esatta del disturbo bipolare è sconosciuta, anche i medici non sono tutti concordi nella genesi di questa patologia: diverse scuole di pensiero imputano il disturbo a disagi infantili, altre invece ritengono sia dovuto a fattori genetici. 

Sfoglia la gallery in alto per scoprire tutte le dichiarazioni di Mariah Carey e capire come sta cercando di vincere questa malattia.

Articolo originale pubblicato il 12 Aprile 2018

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...