Le 10 'Meraviglie' di Alberto Angela: i motivi per cui è lui l'uomo ideale

Le 10 "Meraviglie" di Alberto Angela: i motivi per cui è lui l'uomo ideale

Le 10 "Meraviglie" di Alberto Angela: i motivi per cui è lui l'uomo ideale

Fonte: web

Foto 1 di 11
Ingrandisci

Lontano, anzi lontanissimo dai canoni del “supermacho” tutto muscoli, ma educato, raffinato, e soprattutto colto, senza mai risultare saccente, ma anzi capace di raccontare la cultura agli altri. Alberto Angela è ormai diventato amatissimo dal pubblico italiano, prendendo le redini dal padre Piero con la stessa grazia ed eleganza, tanto da riuscire ad appassionare alla scienza, alla storia e all’arte milioni di italiani letteralmente “rapiti” dalle sue spiegazioni garbate.

Meraviglie, il programma condotto nel 2018, ha tenuto incollati allo schermo tantissimi telespetttori, stessa cosa successa nel 2019 per Quella notte sulla Luna, dedicata al cinquantesimo anniversario dello sbarco sul satellite. Nel 2020, invece, Angela ha portato il pubblico italiano nelle vie di Venezia in Stanotte a Venezia, uno speciale bellissimo e affascinante. Insomma, ogni trasmissione è stata un trionfo di ascolti e partecipazione, esattamente come è successo in passato per i programmi condotti da suo padre Piero.

Il fascino unito all’intelligenza, e anche all’impegno sociale, come quando, ad esempio, in piena emergenza Coronavirus, Alberto Angela ha inviato il suo particolare messaggio per invitare gli italiani a rimanere a casa. Il suo è il fascino della cultura, dell’eleganza e dell’educazione che ha definitivamente sconfitto il fascino dell’addominale scolpito e del fisico perfetto? Per questo, abbiamo elencato 10 buoni motivi per cui pensiamo, proprio come tante di voi, che Alberto non sia uno qualunque, ma che sia davvero, indiscutibilmente, l’uomo ideale.

Articolo originale pubblicato il 11 Gennaio 2018

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...