Michelle Williams, che dopo il dolore non ha mai rinunciato all'amore - Roba da Donne

Michelle Williams, che dopo il dolore non ha mai rinunciato all'amore

Michelle Williams sembra aver ritrovato l'amore, accanto al collega di set Thomas Kail, conosciuto dopo il divorzio dallo sposo "segreto" Phil Elverum.

Michelle Williams non ha mai fatto mistero di convivere con la sofferenza e il dolore per la perdita di Heath Ledger, l’attore scomparso nel 2008 e padre di sua figlia Matilda.

I due si erano conosciuti nel 2004, sul set del film I segreti di Brokeback Mountain che fece conoscere a tutti lo straordinario talento interpretativo di lui, ed ebbero una storia travagliata coronata dall’arrivo della loro bambina, ma interrotta poi nel 2007, poco prima che Heath si togliesse la vita con il mix di alcol e farmaci che l’ha ucciso.

Nonostante la fine della relazione, Michelle dal momento della scomparsa dell’ex compagno non ha mai perso occasione per ricordarlo e per dedicare a lui pensieri e parole, ammettendo persino di non aver più voluto farsi crescere i capelli proprio in suo onore, perché a lui “piacevano così”.

Anche riguardo alle relazioni, l’ex Jen Lindley di Dawson’s Creek ha sempre affermato di non aver mai cercato l’amore vero dopo la morte di Heath, almeno fino a poco tempo fa: dopo aver annunciato a Vanity Fair USA di aver sposato in segreto il suo compagno, il musicista Phil Elverum, da cui ha però divorziato dopo poco, oggi l’attrice fa coppia con il collega Thomas Kail, conosciuto sul set della miniserie tv Fosse/Verdon, per il quale ha ricevuto il Golden Globe 2020 come miglior attrice.

Non ho mai rinunciato all’amore – aveva detto Michelle ai tempi del matrimonio con Elverum – Dico sempre a Matilda, ‘Tuo padre mi amava prima ancora che qualcuno pensasse che avessi talento, o che fossi bella, o che avessi dei bei vestiti’.

Michelle Williams, che dopo il dolore non ha mai rinunciato all'amore

web

Foto 1 di 8
Ingrandisci
Ti è stato utile?
Rating: 4.5/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...