logo
Galleria: Miley Cyrus: “Perché il mio matrimonio con Liam Hemsworth è gender free”

Miley Cyrus: “Perché il mio matrimonio con Liam Hemsworth è gender free”

La popstar rivela di non avere interesse nel genere della persona di cui si è innamorata: ecco perché quello di Miley Cyrus è un matrimonio gender free.

La notizia del matrimonio di Miley Cyrus e Liam Hemsworth è arrivata qualche mese fa, come un fulmine a ciel sereno. I due ragazzi hanno deciso di fare tutto di nascosto, e sebbene ormai da tempo si vociferasse di un lieto evento sempre più vicino, i fan ne sono rimasti profondamente sorpresi. L’ex stellina della Disney ha voluto affrontare ora un tema che sente molto caro, spiegando per quale motivo considera il suo matrimonio “gender free”.

Sulla cover di Vanity Fair America, Miley Cyrus posa senza veli. E no, non stiamo parlando di nudità esteriore: la popstar ha lasciato cadere ogni velo che copriva la sua anima, svelando alcuni dettagli molto intimi della sua vita. A partire proprio dalle nozze con Liam Hemsworth, l’uomo che ama da sempre. Il loro legame va ben oltre un rapporto d’amore tra un uomo e una donna, è amore tra due entità, tra due spiriti che hanno condiviso un’esperienza di vita.

“La ragione per cui molte persone si sposano può sembrare ‘antica’, ma io penso che il nostro sia una specie di matrimonio ‘new age’. Stiamo ridefinendo il concetto di essere una persona queer in una relazione eterosessuale. Una parte importante della mia identità, di cui sono orgogliosa, è l’essere una ‘queer person’. Quello che dico è che le persone si innamorano di altre persone, non di un genere sessuale, non dell’aspetto fisico, né di altro. Ciò di cui sono innamorata è qualcosa che esiste su un livello spirituale. Non ha niente a che fare con la sessualità. Non credo che le relazioni abbiano qualcosa a che fare con la sessualità e con il gender. Il sesso è solamente una piccola parte, e il gender una parte minuscola, quasi irrilevante, di una relazione”.

Miley Cyrus, da sempre in prima linea nella lotta per i diritti della comunità LGBTQ+, si definisce una persona queer, priva di una precisa identità sessuale. E anche in occasione delle sue nozze ha deciso di portare avanti il concetto, per lei molto importante, di una relazione gender free, che non sia incasellata nelle rigide etichette di un matrimonio eterosessuale. Perché allora sposarsi? La giovane cantante ha spiegato quali sono state le ragioni che l’hanno spinta a compiere questo gesto.

Lo scorso autunno, la sua casa di Malibù in cui viveva con Liam Hemsworth e con i loro compagni a quattro zampe è stata devastata dai terribili incendi che hanno colpito la zona. La coppia ha perso non solo la splendida casa, ma anche tutti i ricordi in essa custoditi. E Miley, che negli ultimi mesi ha decisamente dato una svolta alla propria vita, si è sentita vicina più che mai al suo ragazzo: per un improvviso bisogno di stabilità che entrambi hanno sentito urgente come non mai, i due ragazzi hanno deciso di compiere il grande passo. Ma da allora non è cambiato niente.

“Il matrimonio non mi ha cambiata. Lo ha fatto molto di più la perdita della nostra casa. Non ci sentiamo come se avessimo messo un cerotto su una ferita, dicendo: ‘Bene, ora andrà tutto per il meglio’. Perché molte persone usano il matrimonio come una cura. Ma come ha detto la mia donna preferita, Hillary Clinton: ‘Insieme siamo più forti’. Ciò mi emoziona. Ora capisco cosa volesse dire. È come se, chi se ne frega se lui è un uomo, se io sono una donna. Insieme siamo davvero più forti. ‘Uno’ è il numero più solo”.

Lo scorso 23 dicembre 2018, Miley Cyrus e Liam Hemsworth si sono sposati in gran segreto. Nella nostra gallery abbiamo raccolto alcune delle immagini più belle della coppia, ripercorrendo la loro storia.

Miley Cyrus: “Perché il mio matrimonio con Liam Hemsworth è gender free”

Miley Cyrus: “Perché il mio matrimonio con Liam Hemsworth è gender free”
Foto 1 di 11
x
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...