logo
Galleria: È morto George Mendonsa, chi era il marinaio del bacio più famoso del mondo

È morto George Mendonsa, chi era il marinaio del bacio più famoso del mondo

È morto George Mendonsa, chi era il marinaio del bacio più famoso del mondo
Foto 1 di 11
x

George Mendonsa si è spento all’età di 95 anni, a causa dell’aggravarsi dell’insufficienza cardiaca di cui soffriva da tempo. La sua morte si è verificata domenica scorsa, nella casa di cura a Middletown (Rhode Island) in cui era ricoverato. L’uomo è divenuto famoso nel 1945, grazie a una foto che è diventata il simbolo dell’euforia con cui migliaia di giovani americani hanno accolto la notizia della fine della Seconda Guerra Mondiale.

Era il pomeriggio del 14 agosto 1945, quando l’intera America è stata scossa dall’annuncio della resa del Giappone, dopo il lancio delle bombe a Hiroshima e a Nagasaki. George, un giovane marinaio, si trovava a Times Square e si è lasciato prendere dall’entusiasmo, iniziando a baciare ogni donna che gli fosse a tiro. Tra queste, anche un’infermiera che si stava recando a lavoro. Inconsapevolmente, i due ragazzi sono entrati nella storia: a pochi passi da loro, un fotografo aveva immortalato il magico momento, in quella che è tuttora una delle foto più iconiche del periodo.

In realtà, per lungo tempo l’identità dei due protagonisti della splendida foto è stata in dubbio. Inizialmente Alfred Eisenstaedt, il fotografo di Life che ha catturato con il suo obiettivo il momento del bacio, non aveva idea di chi fossero i due ragazzi che aveva immortalato. Molte persone si sono fatte avanti per reclamare il loro successo, quando nel 1980 il magazine Life – che per primo aveva pubblicato lo scatto – ha lanciato un appello per far luce sul piccolo mistero.

Le cinque cose che non sapevi sul bacio

In un primo momento, si è creduto che la giovane donna fosse Edith Shain, ma qualche anno dopo si è potuto verificare che le sue fattezze fisiche non corrispondevano esattamente a quelle dell’infermiera ritratta da Eisenstaedt. Diversi uomini, nel frattempo, si sono presentati come il marinaio protagonista dell’iconica foto. Tra questi, anche George Mendonsa, che in un’intervista al Daily Mail nel 1995 ha dichiarato:

“Quante persone fanno qualcosa di famoso nella loro vita? Non c’è uomo della Marina che abbia combattuto durante la Seconda Guerra Mondiale e che, guardando quella foto, non abbia detto: ‘Vorrei essere quel ragazzo’. Non stavo cercando alcun tipo di guadagno economico. Volevo soltanto essere riconosciuto”.

Grazie alle più avanzate tecnologie degli ultimi anni è stato possibile arrivare ad un grado di accuratezza piuttosto elevato nel riconoscimento facciale del giovane marinaio che afferra un’infermiera e la bacia nel bel mezzo di Times Square. Dopo attente analisi, infatti, gli esperti hanno confermato che con tutta probabilità i protagonisti del bellissimo bacio sono George Mendonsa e Greta Zimmer Friedman, che è morta nel 2016 all’età di 92 anni.

La foto è stata anche al centro di numerose polemiche: il marinaio, nel pieno dell’entusiasmo per l’annuncio della fine della guerra, si è fiondato su una giovane infermiera e, afferrandola saldamente, l’ha baciata con gran passione. In molti ci hanno visto quella che oggi sarebbe considerata a tutti gli effetti un’aggressione sessuale, e non un momento da celebrare. Non è mai stata di questa opinione Greta, che in più di un’occasione ha affermato:

“Non era tanto un bacio, quanto più un atto di giubilo. La ragione per cui George ha afferrato una ragazza vestita di bianco è che si sentiva molto grato nei confronti delle infermiere che si sono prese cura dei feriti di guerra. Non riesco a pensare che qualcuno consideri questo gesto un’aggressione. Era soltanto un evento felice”.

Scopriamo insieme chi era George MendonsaGreta Zimmer Friedman come è divenuto famoso grazie al suo bacio.