Lei, Romy, chiede a lui, Anil, di sposarla: la proposta è dolcissima

Lei, Romy, chiede a lui, Anil, di sposarla: la proposta è dolcissima
Fonte: instagram @romy
Foto 1 di 5
Ingrandisci

Chi ha detto che la proposta di matrimonio può arrivare solo da un uomo?

La verità è che molto spesso, nonostante le nostre aperture mentali, le larghe vedute e i discorsi su quanto sia importante ribadire la parità tra i sessi, la gran parte di noi è tuttora ancorata a certe convenzioni che, a ben vedere, affondano le radici proprio in quella che era la società improntata al maschicentrismo puro e semplice. Lo vediamo ogni volta che diciamo di un uomo che è “un cavaliere”, “un galante“, quando partiamo dal presupposto che se usciamo con lui a cena deve essere lui a pagare il conto (questo appunto in nome della cavalleria, che andava bene un tempo, oggi un po’ meno), e, appunto, in occasione delle fatidiche dichiarazioni d’amore.

Corteggiare: un mito, duro a morire, che fa male alle donne

Perché siamo tutt* portat* a pensare che sia l’uomo, nella coppia, a dover chiedere “Mi vuoi sposare”?

Non la pensa così di certo Romane, “per gli intimi Romy”, come si legge sul suo profilo Instagram seguito da oltre un milione di persone, ideatrice della linea di bijoux Glacé Studio, che ha deciso di chiedere la mano al fidanzato, immortalando il momento in un video pubblicato sui social.

Sono felicissima di annunciarvi… Che mi ha detto SI! Sono una ragazza e ho chiesto la mano del mio ragazzo, chi ha detto che non sarebbe stato possibile? Sicuramente non io! – si legge nel post – Visto che mi piace fare le cose a modo mio e rompere i cliché che ci vengono imposti, ho deciso di seguire il mio cuore e sorprendere il mio ragazzo con questa richiesta straordinaria. Se due persone si amano, non importa il genere, questo è quello che conta, e questa è la cosa più importante, giusto? Non se lo aspettava ASSOLUTAMENTE, era un po’ scioccato, soprattutto perché anche lui aveva deciso di chiedermi di fidanzarci da qualche mese. Siamo stati di nuovo sulla stessa lunghezza d’onda. La mia dolce metà, la persona che mi innalza ai massimi livelli, che si prende cura di me, che mi fa ridere a crepapelle e che amo più di ogni altra cosa. @anilbrancaleoni ti amo. Ps seguite il vostro cuore, sempre. Questo è il miglior consiglio che posso darvi.

A noi l’idea di Romy è piaciuta davvero tanto!