diredonna network
logo
Stai leggendo: Harry e Meghan: niente regali di nozze, meglio la beneficenza

Harry e Meghan: niente regali di nozze, meglio la beneficenza

A meno di un mese al matrimonio, il principe Harry e Meghan Markle lanciano un importante messaggio: niente regali di nozze per noi, meglio fare della beneficenza.

A meno di un mese al matrimonio, il principe Harry e Meghan Markle lanciano un importante messaggio: niente regali di nozze per noi, meglio fare della beneficenza.

A riportare il messaggio per i due futuri sposini reali il profilo twitter della Royal Family, Kensington Palace:

Il principe Harry e la signora Meghan Markle sono incredibilmente grati per l’affetto che hanno ricevuto dal loro fidanzamento, e hanno chiesto che chiunque desideri celebrare l’occasione del loro matrimonio consideri di fare beneficenza, invece di inviare un regalo.

Non solo: i due hanno inoltre segnalato sette associazioni benefiche che si occupano di cause molto vicine ai valori di Harry e Meghan. Si tratta di realtà piccole con cui la coppia non ha alcun rapporto formale.

Nella lista troviamo CHIVA e Scotty’s Little Soldiers, la prima si occupa di aiutare i bambini affetti da HIV e le loro famiglie, mentre la seconda è nata per aiutare gli orfani dei soldati. Poi c’è la Myna Mahila Foundation, organizzazione di Mumbai, India, che lavora per l’empowerment delle donne ed è stata visitata lo scorso anno dalla stessa Meghan.

Altra associazione segnalata è Crisis, che si occupa dei senzatetto, Streetgames, realtà sportiva che aiuta i giovani che abitano nei quartieri più poveri. Chiude il cerchio la Surfers against sewage e The Wilderness Foundation Uk, entrambe associazioni ambientaliste. La prima è in prima linea per combattere l’inquinamento marino, ma seconda si occupa di promuovere i benefici della natura nello sviluppo della resilienza nei giovani con problemi.