logo
Stai leggendo: House of Cards, il primo trailer della sesta stagione (senza Kevin Spacey)

House of Cards, il primo trailer della sesta stagione (senza Kevin Spacey)

Da pochi giorni Netflix ha pubblicato il teaser trailer della sesta (e conclusiva) stagione di House Cards, la serie tv che racconta i giochi di potere all'interno della Casa Bianca.

Da pochi giorni Netflix ha pubblicato il teaser trailer della sesta (e conclusiva) stagione di House Cards, la serie tv che racconta i giochi di potere all’interno della Casa Bianca.

La nuova stagione sarà disponibile per l’autunno prossimo e il video promozionale, che potete vedere a questo link, non mostra nulla di significativo a livello di trama. Confermata l’assenza del protagonista di tutte le precedenti cinque stagioni Kevin Spacey, che vestiva i panni del politico Frank Underwood. Spacey è stato allontanato dalla produzione di House of Cards per via dello scandalo di molestie sessuali di cui è stato incolpato lo scorso autunno.

Lo studio ovale che prima era nelle mani di Frank Underwood passerà allora nelle mani della moglie Claire Underwood, interpretata dall’attrice Robin Wright. Uno stratagemma adottato dagli sceneggiatori per sopperire alla mancanza dello storico protagonista interpretato da Kevin Spacey. Sarà tutta sulle spalle di Robin Wright, volto del nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, la responsabilità di chiudere in bellezza una delle serie tv più importanti dell’ecosistema Netflix.

Come riporta Variety, negli ultimi episodi dell’ultima stagione ci saranno gli attori Greg Kinnear e Diane Lane che potrebbero essere fratello e sorella. Nel cast anche Michael Kelly, Jayne Atkinson, Patricia Clarkson, Constance Zimmer, Derek Cecil, Campbell Scott e Boris McGiver.