diredonna network
logo
Stai leggendo: Ian Somerhalder di The Vampire Diaries in una serie tv vampiresca su Netflix

Ian Somerhalder di The Vampire Diaries in una serie tv vampiresca su Netflix

Ian Somerhalder, attore conosciuto ai più come protagonista della serie tv The Vampire Diaries (da poco conclusasi) tornerà in uno show vampiresco su Netflix dal titolo V-Wars

Ian Somerhalder, attore conosciuto ai più come protagonista della serie tv The Vampire Diaries (da poco conclusasi) tornerà in uno show vampiresco su Netflix dal titolo V-Wars. Si tratta di una serie basata sui fumetti omonimi  di IDW scritti dall’autore Jonathan Maberry.

Dopo otto anni nella serie sui vampiri ambientata a Mystic Falls nei panni del bravo vampiro Damon Salvatore, Somerhalder conferma dunque la sua vicinanza al genere con il nuovo V-Wars. Il 40enne attore americano però svestirà i panni del “succhiasangue” per vestire quelli di un comunissimo umano, un certo Dr. Luther Swann, che si troverà a dover fare i conti con il mondo del sovrannaturale dopo che il suo migliore amico, Michael Fayne, verrà trasformato da una malattia in una sorta di vampiro.

Come riporta il The Hollywood Reporter, della prima stagione Netflix ha già ordinato 10 episodi e sarà prodotta da High Park Entertainment e distribuita in tutto il mondo dal IDW Entertainment. L’episodio pilota sarà girato da Brad Turner, mentre William Laurin e Glenn Davis saranno gli showrunner.

Non avremmo potuto sperare in una scelta migliore di Ian Somerhalder – spiega David Ozer, Presidente di IDW Entertainemnt, ai microfoni di THR –  per questa serie. Lui porterà sicuramente la sua profonda conoscenza di questo genere, ottenuta grazie agli anni da protagonista in The Vampire Diaries. Guiderà il cast di V-Wars nei panni del Dr. Luther Swann e sarà una vera e propria forza creativa in questo progetto, oltre a servire anche da regista, per questa stagione. Siamo entusiasti di collaborare con Netflix per portare il mondo di Jonathan Maberry al pubblico di tutto il mondo.