"Il tempo delle donne, un altro genere di forza": tutto sull'edizione 2021

L'evento organizzato dal Corriere della Sera e da La27esimaOra torna in presenza e in streaming alla Triennale di Milano, dal 17 al 19 settembre. Tra gli ospiti Costanza Caracciolo, Diletta Leotta, Madame, Vincenzo Salemme e Marco Bellocchio.

Il Tempo delle Donne torna in presenza e streaming alla Triennale di Milano dal 17 al 19 settembre. Organizzata come sempre da Corriere della Sera e La27esimaOra, l’edizione 2021 è dedicata al tema Un altro genere di forza, con l’obiettivo di “decostruire il mito della forza virile e aprire a un’idea di forza che può avere cittadinanza nella ricostruzione del mondo“, come si legge sul sito ufficiale dell’evento.

Donne e Olimpiadi: dal rischio pena di morte alla competizione con gli uomini

Gli incontri online sono già cominciati dal 13 settembre e proseguiranno fino al 24, con talk, interviste, workshop con ospiti dal mondo della cultura, dello spettacolo, della scienza, della politica. Gli eventi dal vivo tornano invece nel weekend, da venerdì 17 a domenica 19 settembre presso la Triennale di Milano, nel rispetto delle normative anti Covid-19 vigenti. È infatti richiesto l’obbligo prenotazione anticipata sul sito (fino a esaurimento posti) e di Green Pass. Inoltre, è possibile iscriversi a due soli incontri al giorno.

Tra i tanti ospiti che prendono parte agli eventi anche Carmen Consoli e Madame, Roberto Vecchioni e Ilaria Capua, Christian Vieri e Costanza Caracciolo, Diletta Leotta e Stefano De Martino, Roberto Cingolani, Lea Melandri, Vincenzo Salemme, Marco Bellocchio, Eva Riccobono e Francesca Michielin.

Tra gli incontri del weekend segnaliamo quello di venerdì 17, Una stanza tutta per noi, un dibattito con le finaliste del concorso LetteraFutura e con le scrittrici Cristina Cassar Scalia, Lia Celi, Donatella Di Pietrantonio, Claudia Durastanti, Ilaria Gaspari e Alessandra Sarchi. Poi, sempre venerdì Di mamma non ce n’è una sola: da chi è composta la rete di sostegno che può aiutare la genitorialità, un incontro con Mara Navarria, schermitrice olimpionica, Federica Padoa, brand director di ChiccoDaniela Scattolin, attrice, e Alessandra Chiricosta, docente di Studi di genere.

Poi sabato 18 Donne e lavoro: cinque ragioni per dire basta, con Alessandro Rosina, demografo, e Luisa Rosti, economista; con monologo di Teresa Cinque, autrice e attrice mentre per il 19 Non facciamoci mettere sotto: 7 passi per farsi rispettare, con Gabrielle Fellus, istruttrice Expert Ikfm di Krav Maga e autrice di La palestra dell’autostima. 

 

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!