logo
Stai leggendo: Stanno per arrivare le emoji sulle mestruazioni

Stanno per arrivare le emoji sulle mestruazioni

Dietro c'è un progetto promosso da due associazioni che stanno portando avanti una campagna umanitaria e che per il 2019 hanno proposto le emoji sulle mestruazioni.
emoji

Il prossimo aggiornamento delle emoji potrebbe essere dedicato interamente alle mestruazioni. E chi l’avrebbe mai detto che prima o poi sarebbe successo. In realtà dietro a questa notizia (apparentemente insolita) c’è un progetto nobile promosso da due associazioni, la Plan International UK e la Plan International Australia, che stanno portando avanti una campagna umanitaria e che per il 2019 hanno proposto le emoji sulle mestruazioni.

Mestruazioni che talvolta vengono viste come un tabù, come un argomento di cui si parla raramente in pubblico, soprattutto in presenza di uomini. E, invece, in questo modo si vuole rompere il muro del “silenzio”, di questa vergogna a parlarne apertamente, dell’eccessivo pudore. Le due associazioni, che lottano anche per i diritti dei bambini e per l’equità delle giovani donne nel mondo, hanno scoperto – grazie ad un’indagine condotta tra il pubblico femminile con un’età compresa tra i 18 e i 34 anni – che le emoji sulle mestruazioni potrebbero rendere più semplice parlare di questo argomento con gli amici o con il proprio partner. Oggi, invece, risulta essere ancora troppo complicato.

Cinque le possibili emoji che presto potrebbero arrivare sui nostri smartphone e che dunque potrete mandare ai vostri amici al posto delle semplici faccine sorridenti. Nello specifico, si tratta di un assorbente macchiato di sangue, di mutandine con gocce di sangue, ma c’è anche una rappresentazione dell’apparato genitale femminile, un calendario con gocce di sangue e infine le gocce di sangue con faccine espressive. L’obiettivo è quello di rompere questo tabù, di un argomento che riguarda metà della popolazione mondiale, ma anche quello di raccogliere fondi per aiutare le donne più giovani che vivono in zone rurali di paesi in via di sviluppo e che, di fatto, non hanno accesso a prodotti mestruali, vivendo malissimo questa condizione.

Le emoji sulle mestruazioni stanno per arrivare!

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...