Justin Timberlake si sposa in Italia - Roba da Donne

Justin Timberlake si sposa in Italia

Justin Timberlake e la fidanzata Jessica Biel si sposeranno domani a Fasano, in Puglia. Come per tantissime altre star internazionali l'Italia rimane al primo posto come cornice ideale per coronare il sogno d'amore.

Justin Timberlake e Jessica Biel sposi in Puglia domani, 20 ottobre. La notizia pare certa, Justin e la sua fidanzata (conosciuta al pubblico inizialmente come Mary di Settimo Cielo e poi diventata a sua volta un’attrice famosa) si sposeranno domani a Fasano.

Rumors dichiarano che inizialmente era stata scelta la Basilicata come cornice del loro giorno più bello, precisamente la villa del regista F.F.Coppola, ma poi, dopo diversi sopralluoghi, i due hanno scelto di convolare a nozze nella regione pugliese. J & J si scambieranno le promesse matrimoniali in un lussuosissimo Resort. Cerimonia privatissima, gli invitati in totale non saranno più di 80 e tra i vip sappiamo che saranno presenti Lady Gaga, Madonna, 50Cents ed Elton John, alcuni dei quali hanno già raggiunto il Bel Paese in queste ore.

Anche i futuri sposi sono stati avvistati ieri in una pre-luna di miele a Napoli, a sottolineare il fatto che entrambi amano moltissimo l’arte e la cucina italiana.

Justin delizierà la sposa e gli invitati cantando “It’s Gonna Be Me”, con coreografia inclusa, recitando una parodia di sè stesso. Un amico della sposa ha rivelato che proprio questa canzone, è sempre stata la preferita di Jessica, fan degli N’Sync quando era una ragazzina. (Come tutte noi, del resto)

Saranno, senza sorpresa, nozze blindatissime e a tutti gli addetti ai lavori del Resort è stato vietato l’utilizzo dei telefoni cellulari per evitare paparazzate. Ma chi sa cosa succederà, se qualcuno riuscirà ad immortalarli tra una portata e l’altra, al taglio della torta, o durante i balli. 

Fatto sta che il matrimonio all’italiana sembra essere il desiderio ricorrente di tantissime star d’oltreoceano. E noi qui, a sognare New York e a scappare, appena possibile, in altre città europee. 

 

 

La discussione continua nel gruppo privato!

Articolo originale pubblicato il 19 Ottobre 2012

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...