logo
Stai leggendo: Kelly, un tatuaggio contro il tumore

Kelly, un tatuaggio contro il tumore

Dopo 3 tumori e l'asportazione del seno, Kelly Davidson ha preferito tatuarsi l'allegoria della sua vita anzichè sottoporsi ad un intervento chirurgico.
kelly-davidsonKelly Davidson, 34enne di Ottawa, dopo essere sopravvissuta ad un tumore al seno, uno alla tiroide e ad un linfoma di Hodgkin è stata sottoposta a una mastectomia, ovvero all’asportazione delle mammelle.

Avrebbe potuto sottoporsi ad un intervento chirurgico ma ha preferito farsi tatuare una fatina in volo, farfalle svolazzanti, un fiume e una montagna. “Questo tattoo simboleggia una trasformazione, la mia metamorfosi” racconta “Come una crisalide che diventa farfalla sono cambiata all’esterno ma sono rimasta la stessa all’interno”.

Kelly ha così preferito ricorrere all’arte per ricoprire il suo petto senza seno che comunque non la rende meno donna. Il suo messaggio di speranza e vittoria ha ricevuto oltre 7000like su Facebook e la sua foto è stata condivisa diventando in pochi giorni virale.

tatuaggio-cancro