logo
Stai leggendo: La coppia litiga in bagno. Uno studio rivela il vero motivo della discordia.

La coppia litiga in bagno. Uno studio rivela il vero motivo della discordia.

Il bagno è un habitat della casa che per molti funziona da rifugio. Dopo la giornata mondiale della toilette, viene spiegato perchè molti litigi di una convivenza partono proprio da li.
Pare proprio che uno dei motivi principali dei litigi durante una convivenza sia il bagno. Anche se parlarne è ancora tabù, il bagno influenza molto la vita delle persone tanto da essere considerato anche il metro della felicità di una coppia e di molte relazioni e convivenze. Per la precisione: i tempi di occupazione della stanza, la poca pulizia, l’assenza di ordine, il rumore che disturba chi si trova in altre stanze. Oltre il 70% delle persone che han preso parte all’intervista per un sondaggio della marca britannica di prodotti per il WC _ Domestos, ha ammesso che la cura del bagno è fondamentale nel rispetto della coppia, e che, le cattive abitudini sanitarie del partner sono un motivo più che valido per chiudere una relazione. Anche perchè ben oltre il 50% degli intervistati ha ammesso di usare il bagno davanti al partner senza alcun problema.
Un habitat che per molti diventa luogo di riflessione, un rifugio contro lo stress quotidiano, posto ideale per allontanarsi e frequentare (così si dice) il mondo virtuale dei social network, sfuggendo anche alla famiglia o al partner. Insomma la toilette come oasi di tranquillità e soprattutto di creatività.
E se tutto ciò pare un’esagerazione, ricordiamo che il 19 novembre è stata la giornata mondiale della Toilette, con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul fatto che un miliardo di persone al mondo è ancora privo di servizi igenici e che la scarsa pulizia provoca ancora molte morti, soprattutto nei bambini.
Non solo coppie scoppiate.
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...