logo
Stai leggendo: Lo zar Ivan Zaytsev diventa papà: è nata Sienna

Lo zar Ivan Zaytsev diventa papà: è nata Sienna

È diventato nuovamente papà lo “zar” della pallavolo italiana, Ivan Zaytsev: l’annuncio della nascita di Sienna arriva via social.
Lo zar Ivan Zaytsev diventa papà: è nata Sienna

La piccola Sienna è la nuova nata in casa del campione pallavolista Ivan Zaytsev, che con gli Azzurri ha conquistato l’argento olimpico a Rio 2016. Già padre di Sasha (3 anni), nato dall’unione con Ashling moglie e sua manager sportiva, lo “zar” ha dato l’annuncio della nascita attraverso il suo profilo Instagram, dove ha postato un selfie insieme alla moglie e alla piccola. La foto è accompagnata da una didascalia euforica:

“Alle 12.12 ti ho vista nascere… e ora finalmente posso urlarlo al mondo intero… Benvenuta nel Mio Cuore Sienna!!!! ❤”

La piccola, nata appunto alle 12.12 del 4 gennaio 2018, all’ospedale Silvestrini di Boneggio vicino a Perugia, pare che sia, assieme alla madre, in splendida forma.

La mamma Ashling aveva raccontato, qualche mese fa, in un’intervista al settimanale Diva e Donna di come avesse scoperto di essere incinta:

“Stavamo partecipando a una corsa benefica di 10 chilometri distanza che io di solito reggo bene. Al secondo chilometro mi sono sentita male, senza fiato, mi sono dovuta fermare. ‘Strano’, ho pensato, ‘Fammi fare un test di gravidanza’”.

Lo “za”r Ivan Zaytsev è stato protagonista, nella scorsa stagione televisiva, anche di Selfie – Le cose cambiano condotto da Simona Ventura, ricoprendo il ruolo del mentore e proprio grazie alla trasmissione ha aumentato la propria popolarità verso il grande pubblico. Il campione in questa stagione è impegnato con la maglia del Perugia, ma lo sguardo è fisso alle olimpiadi di Tokyo 2020. 

L’arrivo di Sienna è stato accolto dai fan su Instagram con migliaia di like e tantissimi commenti di auguri per la piccola e  di complimenti alla mamma e al papà.

Lo zar Ivan Zaytsev è atteso già stasera e nei prossimi giorni nei campi di pallavolo, chissà se ci sarà oppure rinuncerà, per qualche ora, alla pallavolo, per godersi le prime ore della sua piccola.