La vera storia di Maria Bergamas, la donna che la scelto il Milite Ignoto

Il 4 novembre 1921 le è stato affidato il compito di decidere, tra 11 corpi di soldati caduti nella Grande Guerra, quale portare all'Altare della Patria. Per celebrare il centenario dell'evento, RaiUno lo racconta in un film con Sonia Bergamasco.

Il 4 novembre 2021 ricorre il centenario della tumulazione del Milite Ignoto all’Altare della Patria di Roma. Un soldato caduto durante la Prima guerra mondiale, scelto tra 11 corpi che non sono mai stati identificati. A fare questa scelta è stata chiamata una donna, in rappresentanza di tutti quei genitori che hanno perso un figlio al fronte, del quale non hanno mai potuto avere indietro il corpo: questa donna era Maria Bergamas.

La sua storia è raccontata nel docu-film La scelta di Maria, in onda proprio il 4 novembre in prima serata su RaiUno. Una produzione originale della Rai, che unisce la ricostruzione in formato fiction a rarissime immagini di repertorio e ad alcune interviste (ricostruite dagli attori) ai protagonisti. Sonia Bergamasco è il volto di Maria Bergamas: quest’ultima, nata nel 1867 a Gradisca d’Isonzo, ha sempre vissuto a Trieste. Al tempo, entrambe le città facevano parte dell’Impero Austro-Ungarico, perciò suo figlio Antonio è stato arruolato nell’esercito austriaco.

Disertore, è fuggito in Italia per entrare a far parte dell’esercito del nostro Paese, diventando poi sottotenente. Durante una battaglia sul monte Cimone di Marcesina, il 16 giugno 1916 Antonio è stato ucciso durante l’offensiva austroungarica nota come Strafexpedition. Dopo un’esplosione, poi, il suo corpo è stato considerato ufficialmente disperso, insieme a molti altri. Alla fine della guerra, Maria Bergamas è stata incaricata di scegliere tra 11 salme di soldati ignoti, provenienti dai diversi fronti italiani: sapeva che tra questi c’era quella di suo figlio.

Krystyna Skarbek, l'agente segreta che la guerra non uccise, il femminicidio sì

Il 28 ottobre 1921, nella basilica di Aquileia, si è tenuto il rito: Maria si è trovata di fronte alle 11 bare e, dopo aver camminato davanti ad ognuna, si è accasciata di fronte alla decima gridando il nome del figlio. La scelta, quindi, è ricaduta su quella. Grazie a questo gesto, Maria Bergamas è stata consacrata come madre spirituale del Milite Ignoto, e da quel momento è conosciuta con l’appellativo di “madre d’Italia“.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!